Il car­ne­va­le di Aci­rea­le e Sciac­ca

Corriere Italiano - - IL CORRIERE DEI RAGAZZI -

Aci­rea­le e Sciac­ca, so­no due cit­tà del­la Si­ci­lia. An­che qui il Car­ne­va­le è at­te­so tut­to l’an­no. Si pre­pa­ra­no dei “Car­ri Al­le­go­ri­ci” che rap­pre­sen­ta­no per­so­nag­gi fa­mo­si o di fan­ta­sia. So­no al­ti an­che 3 me­tri e so­no rea­liz­za­ti con car­ta di gior­na­le ri­ci­cla­ta e col­la. Si muo­vo­no e sfi­la­no per le vie del­la cit­tà su dei trat­to­ri. Du­ran­te la pa­ra­ta la gen­te bal­la e can­ta sfi­lan­do per le stra­de pie­ne di gen­te. In clas­se ab­bia­mo vi­sto dei vi­deo su que­sto Car­ne­va­le e ci è pia­ciu­to mol­to. Ab­bia­mo an­che sco­per­to co­me si pre­pa­ra­no i car­ri a Sciac­ca, e la co­sa che ci ha in­te­res­sa­ti mol­to è sta­ta ve­de­re che tut­ti la­vo­ra­no per co­strui­re e in­col­la­re la car­ta, an­che i bam­bi­ni e i ra­gaz­zi in gran­de al­le­gria.

Chi pre­pa­ra il car­ro co­min­cia qua­si un an­no pri­ma. Il Car­ne­va­le in que­ste in ve­tro di Mu­ra­no. So­no di­pin­te a ma­no, so­no del­le ope­re d’ar­te uni­che. Il mio de­si­de­rio più gran­de è quel­lo di an­da­re un gior­no a Ve­ne­zia per il Car­ne­va­le, per­ché pen­so che sa­reb­be un’espe­rien­za uni­ca. due cit­tà du­ra set­te gior­ni e alla fi­ne, il car­ro più bel­lo e ori­gi­na­le vie­ne pre­mia­to.

(Fo­to An­sa)

Le splen­di­de ma­sche­re del Car­ne­va­le ve­ne­zia­no sfi­la­no a Piaz­za San Mar­co

Eri­ca Ia­co­bel­li 601, Ren­zo Ba­gno­li 601

Newspapers in Italian

Newspapers from Canada

© PressReader. All rights reserved.