Nel­la ca­sa dell’Au­ri­ga e del­la Sfin­ge

Archeo Monografie - - Delfi -

Fon­da­to nel 1903, il Mu­seo Ar­cheo­lo­gi­co di Delfi si ri­ve­lò ben pre­sto in­suf­fi­cien­te ad ac­co­glie­re i co­pio­si ma­te­ria­li re­sti­tui­ti da­gli sca­vi del­la Scuo­la Fran­ce­se di Ate­ne. Un pri­mo am­plia­men­to si eb­be nel 1938 e poi, nel 1958, l’edi­fi­cio ven­ne in­te­ra­men­te ri­strut­tu­ra­to e in­gran­di­to. Un ul­te­rio­re in­ter­ven­to si è avu­to in an­ni re­cen­ti, in vi­sta del­le Olim­pia­di di­spu­ta­te ad Ate­ne nel 2004, ed è sta­to ul­ti­ma­to nel 1999: è sta­ta ri­di­se­gna­ta la fac­cia­ta dell’edi­fi­cio e il Mu­seo si è ar­ric­chi­to di nuo­vi spa­zi per ser­vi­zi ag­giun­ti­vi, come la caf­fet­te­ria e il book­shop. La ric­chez­za del­la sua col­le­zio­ne è ta­le da far­ne uno dei musei ar­cheo­lo­gi­ci piú bel­li e im­por­tan­ti del­la Gre­cia. Ol­tre all’Au­ri­gaAu­ri­ga – una del­le ope­re piú af­fa­sci­na­ti –, tra i ca­po­la­vo­ri che vi si pos­so­no am­mi­ra­re fi­gu­ra­no i due gran­di kou­roi,, esem­pi del­la pri­ma scul­tu­ra mo­nu­men­ta­le « do­ri­ca » ( 600 a. C.), la Sfin­ge ala­ta, po­sta in ori­gi­na su una co­lon­na al­ta 10 m, sot­to il tem­pio di Apol­lo, il Fre­gio del Te­so­ro dei Sif­ni, con la rap­pre­sen­ta­zio­ne di una Gi­gan­to­ma­chia,, non­ché i fram­men­ti di statue cri­soe­le­fan­ti­ne ( in oro e avorio), re­cu­pe­ra­te nel san­tua­rio di Delfi ne­gli an­ni 1938/ 39.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.