Ca­sa Bi

Di­fen­der­si dal­la lu­ce

Arkeda - - 5 DOMANDE A RENZO PIANO - Di Die­go La­ma Fo­to­gra­fie: Ser­gio Ric­cio

An­che la ca­sa, co­me tut­to ciò che ci cir­con­da or­mai, sta di­ven­tan­do sem­pre più si­mi­le a un con­ge­gno tec­no­lo­gi­co, una sor­ta di iHo­me do­ta­to di tan­te App, e gli og­get­ti nel suo in­ter­no non so­no più sem­pli­ci mo­bi­li ma ap­pli­ca­zio­ni – stru­men­ti – che con­sen­to­no di fa­re mol­to me­glio, e di più. La ca­sa rea­liz­za­ta a Na­po­li, in via Ca­rac­cio­lo, da Ro­ber­to Se­ri­no fa ve­ni­re in men­te pro­prio que­sto: uno stru­men­to per abi­ta­re, un con­ge­gno pre­zio­so, una mac­chi­na che può mu­ta­re for­ma e fun­zio­ne gra­zie al­lo scor­ri­men­to di un pan­nel­lo, all’aper­tu­ra di un’an­ta, al ro­tea­re di un pia­no. Al suo

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.