Sca­la, ri­vo­lu­zio­ne an­ti ba­ga­ri­nag­gio

Classic Voice - - IN SCENA -

Do­po il li­cen­zia­men­to (ap­pel­la­to) di un di­pen­den­te del­la bi­gliet­te­ria del­la Sca­la di Mi­la­no (un al­tro si è al­lon­ta­na­to vo­lon­ta­ria­men­te), ora è la re­spon­sa­bi­le a es­se­re so­sti­tui­ta con un’ester­na (dal Tea­tro di Spo­le­to) per con­tra­sta­re il fe­no­me­no del ba­ga­ri­nag­gio in­ter­no, che da tem­po scuo­te il Tea­tro con ven­di­te a prez­zi mag­gio­ra­ti. E men­tre sulle re­spon­sa­bi­li­tà è tut­to uno sca­ri­ca ba­ri­le, la re­go­la per la qua­le ogni ac­qui­ren­te può ac­qui­sta­re al mas­si­mo due bi­gliet­ti no­mi­na­li con l’ob­bli­go di mo­stra­re all’in­gres­so un do­cu­men­to d’iden­ti­tà, non è gra­di­ta agli ap­pas­sio­na­ti. Pen­sa­ta per da­re tra­spa­ren­za, la re­stri­zio­ne si scon­tra con il poco tem­po per i con­trol­li che crea di­sa­gi. La Sca­la apre al­le 19, lo spet­ta­co­lo ini­zia al­le 20: un’ora non ba­sta.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.