AL­TO ADI­GE,

Conde Nast Traveller (Italy) - - DA PRIMA PAGINA -

SSen­za dub­bio, d’in­ver­no, Al­to Adi­ge/ Süd­ti­rol si­gni­fi­ca, in pri­ma bat­tu­ta, Sci, con la S ma­iu­sco­la. Di­sce­sa, sno­w­board, scial­pi­ni­smo, bia­thlon, fon­do, ogni di­sci­pli­na, ogni spe­cia­li­tà da pra­ti­ca­re al me­glio su cen­ti­na­ia e cen­ti­na­ia di chi­lo­me­tri di pi­ste per­fet­te, di are­ne si­te spe­ci­fic, con ne­ve sem­pre ga­ran­ti­ta, in pae­sag­gi e pa­no­ra­mi che non han­no ugua­li al mon­do com­pren­den­do le ro­sa­te cat­te­dra­li di roccia del­le Do­lo­mi­ti, e i colossi di ghiac­cio co­me l’Or­tles e i suoi “fra­tel­li”, non di­men­ti­can­do le ba­stio­na­te al con­fi­ne con l’Au­stria. In real­tà Al­to Adi­ge è mol­to di più che solo sci sia pu­re ai mas­si­mi li­vel­li, è una fi­lo­so­fia di vi­ta, uno sta­to del­lo spi­ri­to. È que­sto che lo ren­de un ter­ri­to­rio uni­co al mon­do. È gen­te di tre lin­gue e pensieri dif­fe­ren­ti, è tra­di­zio­ni e sa­pe­ri ge­lo­sa­men­te sal­va­guar­da­ti ma nel se­gno di una sen­si­bi­li­tà con­tem­po­ra­nea, è at­ten­zio­ne, mai ta­le­ba­na, per la na­tu­ra e per una vi­ta eco­so­ste­ni­bi­le, è gio­ia di vi­ve­re in­car­na­ta in si­ba­ri­ti­che spa, in un’ospi­ta­li­tà ami­ca­le e inec­ce­pi­bi­le, nei piaceri del pa­la­to – qui

“È ve­ro: qui gli sport della ne­ve sono al top. Ma l’Al­to Adi­ge è di più: è una ca­te­go­ria del­lo spi­ri­to”

Traveller di­ret­to­re di­ver­ti­men­to dei più pic­co­li.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.