Ma­ri, la­ghi, fiu­mi

Conde Nast Traveller (Italy) - - DA PRIMA PAGINA -

D...ac­qua che can­ti e pian­gi, ac­qua che ri­di e mug­gi.Tu sei la vi­ta e sem­pre sem­pre fug­gi. Ga­brie­le d’An­nun­zio. da Ac­qua

ue an­ni fa, quan­do per l’ap­pun­ta­men­to esti­vo rea­liz­zam­mo Tra­vel­ler Won­der­ful Ita­ly - La bel­la Ita­lia, ci ac­com­pa­gna­va la con­vin­zio­ne ine­spres­sa ma ben av­ver­ti­bi­le che quel for­mat, una sor­ta di poe­ma illustrato, di dio­ra­ma bi­di­men­sio­na­le, non sa­reb­be ri­ma­sto un uni­cum. Trop­pe le ita­li­che me­ra­vi­glie in­con­tra­te nel com­pi­la­re quel nu­me­ro, trop­pe le im­ma­gi­ni, i luo­ghi, le emo­zio­ni che per ra­gio­ni di so­lo spa­zio non vi ave­va­no tro­va­to po­sto. L’idea stes­sa di crea­re nel tem­po un pic­co­la en­ci­clo­pe­dia dell’Ita­lia per im­ma­gi­ni era, al so­lo pen­sar­ci, af­fa­sci­nan­te. Do­ve­va es­ser­ci un se­gui­to, era scrit­to nel­le co­se. E in ef­fet­ti è sta­to co­sì. Dun­que ecco Won­der­ful Ita­ly ca­pi­to­lo se­con­do. Non più ge­ne­ra­li­sta, ma fo­ca­liz­za­to su un te­ma ben spe­ci­fi­co e, ad av­vi­so mio e della re­da­zio­ne, di gran­de sug­ge­stio­ne: l’ac­qua e la sua gran­de bel­lez­za. Es­sen­do es­sa amor­fa, di­re ac­qua si­gni­fi­ca, nel cam­po del­le im­ma­gi­ni, rac­con­ta­re le for­me in cui si ma­ni­fe­sta: il ma­re, i la­ghi, i cor­si d’ac­qua, le ca­sca­te, le pa­lu­di, le pol­le e co­sì via. I pae­sag­gi che la coin­vol­go­no, le co­ste e le iso­le, le spiag­ge e le sco­glie­re, le cit­tà, i mon­ti, le cam­pa­gne, le fo­re­ste co­me le pia­ne cam­pi­te dall’agri­col­tu­ra. Le si­tua­zio­ni am­bien­ta­li nel­le qua­li il suo im­pat­to vi­si­vo è più mar­ca­to, le at­mo­sfe­re a cui dà vi­ta. E vuol di­re an­che un os­si­mo­ro im­pos­si­bi­le: fis­sa­re in uno scat­to il sen­so di pe­ren­ne mu­ta­men­to, il pan­ta rei che le è con­na­tu­ra­to. Se non si rie­sce a tra­smet­te­re ta­li va­lo­ri che so­no inef­fa­bi­li, le­ga­ti a un cor­to­cir­cui­to tra sguar­do ed emo­zio­ne, si ri­schia di fa­re dell’ac­qua una ba­na­li­tà in car­to­li­na. Per que­sto se­le­zio­na­re le im­ma­gi­ni che pre­sen­tia­mo in que­ste pa­gi­ne è sta­to un la­vo­ro com­ples­so, nient’af­fat­to scon­ta­to, ha com­por­ta­to la

con il pa­dre En­zo Viz­za­ri la ru­bri­ca e sem­pre de Con Lo­ren­zo San­da­no ha fon­da­to la ri­vi­sta di cui è di­ret­to­re edi­to­ria­le. di­ret­to­re

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.