La pro­mes­sa di Bas­set­ti «A Na­ta­le chie­se ria­per­te»

Il pre­si­den­te del­la Cei in vi­si­ta al­le zo­ne ter­re­mo­ta­te: «Ri­fio­ri­sce la spe­ran­za»

Corriere Adriatico (Ascoli) - - Da Prima Pagina - Lui­gi Mioz­zi

Un mes­sag­gio di spe­ran­za e di ri­na­sci­ta. È quel­lo che il pre­si­den­te dei ve­sco­vi ita­lia­ni, il car­di­na­le Gual­tie­ro Bas­set­ti, ha vo­lu­to por­ta­re nel ter­ri­to­rio du­ra­men­te col­pi­to dal ter­re­mo­to. «Era per me im­por­tan­te ve­ni­re a ma­ni­fe­sta­re la vo­lon­tà di star­vi vi­ci­no» ha det­to l’al­to pre­la­to che, ac­com­pa­gna­to dal ve­sco­vo di Asco­li Gio­van­ni D’Er­co­le e dal par­ro­co di Ar­qua­ta don Naz­za­re­no Ga­spa­ri, ha in­con­tra­to i re­si­den­ti del­le ca­set­te nel vil­lag­gio rea­liz­za­to nel­la ex zo­na in­du­stria­le di Pe­sca­ra del Tron­to lun­go la Sa­la­ria.

Un mes­sag­gio di spe­ran­za e di ri­na­sci­ta. È quel­lo che il pre­si­den­te dei ve­sco­vi ita­lia­ni, il car­di­na­le Gual­tie­ro Bas­set­ti, ha vo­lu­to por­ta­re nel ter­ri­to­rio du­ra­men­te col­pi­to dal ter­re­mo­to. «Era per me im­por­tan­te ve­ni­re a ma­ni­fe­sta­re la vo­lon­tà di star­vi vi­ci­no» ha det­to l’al­to pre­la­to che, ac­com­pa­gna­to dal ve­sco­vo di Asco­li Gio­van­ni D’Er­co­le e dal par­ro­co di Ar­qua­ta don Naz­za­re­no Ga­spa­ri, ha in­con­tra­to i re­si­den­ti del­le ca­set­te nel vil­lag­gio rea­liz­za­to nel­la ex zo­na in­du­stria­le di Pe­sca­ra del Tron­to lun­go la Sa­la­ria.

La vi­si­ta

Il pre­si­den­te del­la Cei ha fat­to vi­si­ta al­la fa­mi­glia di Lui­gi Co­luc­ci che in com­pa­gnia del­la mo­glie Mar­cel­la ha ac­col­to il car­di­na­le nel­la sua abi­ta­zio­ne. «Non ci la­men­tia­mo - ha det­to Lui­gi sen­za riu­sci­re a trat­te­ne­re l’emo­zio­ne e la gio­ia per l’ina­spet­ta­ta vi­si­ta, ri­vol­gen­do­si al car­di­na­le Bas­set­ti - la ca­sa è ac­co­glien­te quel­lo che man­ca pur­trop­po è il la­vo­ro». Il car­di­na­le è ri­ma­sto par­ti­co­lar­men­te toc­ca­to dal rac­con­to di Al­ber­to, il ni­po­te di Lui­gi e Mar­cel­la, che ha ri­per­cor­so quei tra­gi­ci mo­men­ti di un an­no fa quan­do la scos­sa del­le 3,36 lo sor­pre­se men­tre era con i suoi ami­ci nei giar­di­net­ti di Pe­sca­ra del Tron­to. Lui si è sal­va­to, Tom­ma­so e Arian­na che era­no con lui, in­ve­ce, non ce l’han­no fat­ta a met­ter­si al ri­pa­ro e so­no ri­ma­sti sot­to le ma­ce­rie.

Il rac­con­to

«So­no sta­to col­pi­to in te­sta - ha ri­cor­da­to il gio­va­ne mo­stran­do i se­gni del­le fe­ri­te ri­por­ta­te - e ho pro­va­to mol­ta pau­ra ma for­tu­na­ta­men­te so­no riu­sci­to a tro­va­re ri­pa­ro die­tro una mac­chi­na». Il ca­po dei ve­sco­vi ita­lia­ni ascol­ta con at­ten­zio­ne quel­le pa­ro­le che rac­con­ta­no un’espe­rien­za dram­ma­ti­ca poi, in­cal­za­to dai gior­na­li­sti, lan­cia il pro­prio mo­ni­to a fa­re pre­sto e a pro­ce­de­re con la ri­co­stru­zio­ne. «La bu­ro­cra­zia in Ita­lia non man­ca - ha det­to il car­di­na­le Bas­set­ti - non so­lo per quan­to ri­guar­da il ter­re­mo­to. L’im­por­tan­te è che non ci sia­no ul­te­rio­ri ri­tar­di nel­la ri­mo­zio­ne del­le ma­ce­rie e nel­la ri­co­stru­zio­ne. Non è fa­ci­le, ma d’ora in avan­ti do­vrà es­ser­ci ten­sio­ne e at­ten­zio­ne al­le per­so­ne af­fin­ché pos­sa­no tor­na­re quan­to pri­ma al­la nor­ma­li­tà. An­che per que­sto, l’in­ten­zio­ne è quel­la di cer­ca­re di ria­pri­re le chie­se per Na­ta­le. La gen­te ha bi­so­gno di tor­na­re a vi­ve­re an­che le pro­prie tra­di­zio­ne re­li­gio­se».

Il mo­nu­men­to

Pri­ma di in­con­tra­re il sin­da­co Alean­dro Pe­truc­ci in­sie­me con l’am­mi­ni­stra­zio­ne co­mu­na­le, il pre­si­den­te del­la Cei si è re­ca­to a Pe­sca­ra del Tron­to. Poi è fer­ma­to da­van­ti al mo­nu­men­to rea­liz­za­to in ri­cor­do del­le vit­ti­me del sisma e poi, ad una ad una, ha toc­ca­to le maglie ap­pe­se sul­le tran­sen­ne su ognu­na del­le qua­li era stam­pa­to la foto di co­lo­ro che han­no per­so la vi­ta sot­to le ma­ce­rie. Si è trat­ta­to di un mo­men­to ca­ri­co di commozione e sug­gel­la­to da al­cu­ni mi­nu­ti di rac­co­gli­men­to in pre­ghie­ra per com­me­mo­ra­re i qua­ran­ta­no­ve mor­ti. La vi­si­ta del car­di­na­le è poi pro­se­gui­ta con l’in­con­tro nel nuo­vo cen­tro co­mu­ni­ta­rio rea­liz­za­to dal­la Ca­ri­tas dio­ce­sa­na a Bor­go. «Il ve­sco­vo D’Er­co­le ci è sta­to vi­ci­no sin dal pri­mo mo­men­to - ha evi­den­zia­to il sin­da­co Pe­truc­ci - e già al­le pri­me ore del 24 ago­sto del­lo scor­so an­no era a Pe­sca­ra a pre­sta­re soc­cor­so».

A Pe­sca­ra del Tron­to ha toc­ca­to le maglie ap­pe­se sul­le tran­sen­ne con le fo­to­gra­fie del­le vit­ti­me

«E - ag­giun­ge - con­ti­nua ad es­ser­ci vi­ci­no an­co­ra og­gi e que­sta strut­tu­ra ne è la di­mo­stra­zio­ne. Pur­trop­po, la no­stra pre­oc­cu­pa­zio­ne mag­gio­re è quel­la di riu­sci­re a da­re la­vo­ro ai gio­va­ni del luo­go. Il ri­schio è, al­tri­men­ti, che non tor­ni­no più. Poi, in que­sto an­no, tan­ti an­zia­ni ri­ma­sti sen­za ca­sa so­no mor­ti, co­me se si fos­se­ro la­scia­ti an­da­re e ras­se­gna­ti al fat­to di non ri­ve­de­re la lo­ro abi­ta­zio­ne ri­co­strui­ta». Il car­di­nal Bas­set­ti ha vo­lu­to lan­cia­re un mes­sag­gio di spe­ran­za «Ho avu­to co­me l’im­pres­sio­ne co­me quan­do nel ri­go­re dell’in­ver­no ve­di spun­ta­re qual­che mam­mo­la, qual­che vio­la: se­gni di vi­ta, più for­te del­la mor­te. So­no qui per dir­vi che Ar­qua­ta è an­co­ra bel­la per­ché guardata con gli oc­chi del­la spe­ran­za. So­no con­vin­to che fra die­ci o quin­di­ci an­ni que­sti bor­ghi tor­ne­ran­no ad es­se­re bel­li. Quel­lo che con­ta è che ci sia una ri­pre­sa al più pre­sto e una at­ti­vi­tà che pos­sa ga­ran­ti­re la­vo­ro ai no­stri ra­gaz­zi». Do­po aver in­con­tra­to gli am­mi­ni­stra­to­ri di Ac­qua­san­ta, il pre­si­den­te del­la Cei si è spo­sta­to a Mon­te­gal­lo pas­san­do per le fra­zio­ni di Pie­di­la­ma e Pre­ta­re ri­dot­te ad un cu­mu­lo di ma­ce­rie. Ad ac­co­glier­lo, il car­di­na­le Bas­set­ti ha tro­va­to il sin­da­co Ser­gio Fa­bia­ni con il qua­le ha vi­si­ta­to la cit­ta­del­la in cui so­no sta­ti al­le­sti­ti gli uf­fi­ci co­mu­na­li e do­ve c’è il con­tai­ner adi­bi­to a chie­sa. Lì, c’era­no al­cu­ni bam­bi­ni che han­no da­to il ben­ve­nu­to al ca­po dei ve­sco­vi ita­lia­ni ed in tan­ti han­no par­te­ci­pa­to all’in­con­tro. La vi­si­ta nel­le zo­ne ter­re­mo­ta­te si è con­clu­sa con una mes­sa ce­le­bra­ta al­le 18 dal car­di­na­le Gual­tie­ro Bas­set­ti nel­la nuo­va chie­sa di Pe­sca­ra del Tron­to do­ve sa­ba­to pros­si­mo si ce­le­bre­rà la cre­si­ma di 14 ra­gaz­zi ar­qua­te­si. «Il ve­sco­vo D’Er­co­le cre­si­me­rà que­sti ra­gaz­zi con le sue ma­ni ed il cuo­re. Io, da lon­ta­no, uni­rò il mio cuo­re al suo nel do­no del­lo Spi­ri­to San­to ai vo­stri ra­gaz­zi».

Al­cu­ni mo­men­ti del­la vi­si­ta del pre­si­den­te del­la con­fe­ren­za epi­sco­pa­le, car­di­na­le Bas­set­ti, ad Ar­qua­ta e Mon­te­gal­lo

I vi­gi­li del fuo­co han­no ini­zia­to i la­vo­ri per rea­liz­za­re un ac­ces­so che con­du­ca al­la piaz­za cen­tra­le di Ar­qua­ta del Tron­to ri­co­per­ta pur­trop­po dal­le ma­ce­rie

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.