«Ades­so abi­ta nel no­stro cuo­re»

Corriere Adriatico (Fermo) - - Fermo E Provincia -

● «An­drea lo ri­cor­do sem­pre con il sor­ri­so e con pa­ro­le gen­ti­li -co­sì l’ha ri­cor­da­to un sa­cer­do­te fra i pre­sen­ti al­la ce­le­bra­zio­ne del­la mes­sa -. Vi­via­mo in­sie­me que­sto mo­men­to e ci dia con­for­to il fat­to di non es­se­re so­li nel do­lo­re di fron­te a un mi­ste­ro gran­de, inu­til­men­te cer­che­re­mo spie­ga­zio­ne. Dob­bia­mo ri­ma­ne­re in si­len­zio e ac­cet­ta­re que­sta con­di­zio­ne. Quel­lo che ci può aiu­ta­re è lo stes­so An­drea, che ades­so sta a cen­tro cam­po e se­gna que­sto goal che di­strug­ge la mor­te. Abi­ta­va a po­chi me­tri da que­sto cam­pet­to ma ora abi­ta nel no­stro cuo­re e ci uni­sce nell’ ac­com­pa­gnar­lo. Gra­zie An­drea». Il pros­si­mo 21 ot­to­bre, al­le ore, 19 nel­la chie­sa par­roc­chia­le di Lapedona si ter­rà la pri­ma mes­sa in ri­cor­do di An­drea. Al ter­mi­ne del­le ce­le­bra­zio­ni, gli ami­ci han­no vo­lu­to dif­fon­de­re nel cam­po la sua mu­si­ca pre­fe­ri­ta, com­pa­gna di tan­te se­ra­te spen­sie­ra­te in com­pa­gnia.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.