Il mi­glior ne­go­zio web d’Ita­lia sta in Sa­len­to e bat­te an­che Ikea

All’azien­da di Lec­ce il pre­mio Ne­go­zio Web Ita­lia. Paglialunga: «Ser­vi­zi di qua­li­tà»

Corriere del Mezzogiorno (Puglia) - - Da Prima Pagina - Di Vi­to Fa­ti­gu­so

«Ho la­vo­ra­to tan­to per ot­te­ne­re que­sti ri­sul­ta­ti. Ma al di là del ri­tor­no eco­no­mi­co, ciò che mi ren­de fe­li­ce è ve­de­re i miei col­la­bo­ra­to­ri po­ter ac­qui­sta­re ca­sa o met­te­re su fa­mi­glia». Al­ber­to Paglialunga, 38en­ne di Lec­ce, è a ca­po del­la De­ghi, lea­der nel­la ven­di­ta on­li­ne di pro­dot­ti per il set­to­re «mo­bi­li & ar­re­di». Una real­tà che ha scon­fit­to la con­cor­ren­za dell’Ikea nel pre­mio «Ne­go­zio Web Ita­lia» 20182019 (or­ga­niz­za­to in Ita­lia da Lar­go Con­su­mo).

«Ho la­vo­ra­to tan­to per ot­te­ne­re que­sti ri­sul­ta­ti. Ma al di là del ri­tor­no eco­no­mi­co, ciò che mi ren­de fe­li­ce è ve­de­re i miei col­la­bo­ra­to­ri po­ter ac­qui­sta­re ca­sa o met­te­re su fa­mi­glia. Re­sta­re al Sud è an­che que­sto». Al­ber­to Paglialunga, 38en­ne di Lec­ce, è a ca­po del­la De­ghi, lea­der nel­la ven­di­ta on­li­ne di pro­dot­ti per il set­to­re «mo­bi­li & ar­re­di». Una real­tà che ha scon­fit­to la con­cor­ren­za dell’Ikea nel pre­mio «Ne­go­zio Web Ita­lia» 20182019 (or­ga­niz­za­to in Ita­lia da Lar­go Con­su­mo). La De­ghi non na­sce per ca­so. È frut­to dell’im­pe­gno di chi ha pro­va­to a ca­val­ca­re l’on­da com­mer­cia­le del web pro­prio quan­do tut­to si pre­sen­ta­va in for­ma estre­ma­men­te ne­bu­lo­sa. «Nel 2008 ero di­soc­cu­pa­to — rac­con­ta Paglialunga —, ma spin­to dal­la vo­glia di su­pe­ra­re le dif­fi­col­tà de­ci­si di fre­quen­ta­re un cor­so per di­ven­ta­re web ma­ster. Non amo l’in­for­ma­ti­ca, ma for­se per que­sto ho avu­to la spin­ta giu­sta per stu­dia­re una piat­ta­for­ma che aves­se al cen­tro l’op­por­tu­ni­tà di ave­re pro­dot­ti in pron­ta con­se­gna». Il pri­mo pas­sag­gio fu l’ac­qui­sto di un per­so­nal com­pu­ter e l’in­di­vi­dua­zio­ne di un ma­gaz­zi­no. «De­vo rin­gra­zia­re mia ma­dre — pro­se­gue il pa­tron del­la De­ghi — per un pre­sti­to di 600 eu­ro che ho uti­liz­za­to per do­tar­mi di un com­pu­ter. Le pri­me ven­di­te fu­ro­no di con­di­zio­na­to­ri che im­bal­la­vo nel box di ca­sa. Quan­do mi re­si con­to che ri­ce­ve­vo gran­di or­di­ni an­che a ot­to­bre ca­pii che il mer­ca­to era pie­no di op­por­tu­ni­tà».

Con il tem­po la spe­cia­liz­za­zio­ne azien­da­le è cam­bia­ta: De­ghi è lea­der in Ita­lia nel­le ven­di­te di box doc­cia e mo­bi­li per il ba­gno con spa­zi per l’ar­re­do giar­di­no. Rie­sce a spe­di­re mer­ce de­li­ca­ta e vo­lu­mi­no­sa con im­bal­li si­cu­ri e con tem­pi di bre­vi. A fi­ne 2018 l’azien­da, con un ma­gaz­zi­no di 14 mi­la me­tri qua­dra­ti (tra Lec­ce e San Ce­sa­rio), fat­tu­re­rà ol­tre 30 mi­lio­ni as­si­cu­ran­do sa­na oc­cu­pa­zio­ne per 63 di­pen­den­ti. Il por­ta­fo­glio è di 140 mi­la clien­ti con 400 chia­ma­te al gior­no al ser­vi­zio clien­ti. «L’ecom­mer­ce — pro­se­gue Paglialunga — fun­zio­na se scom­met­ti sul pron­to con­se­gna e sui ser­vi­zi d’as­si­sten­za. Ri­spon­dia­mo in chat en­tro 35 se­con­di dal­la for­mu­la­zio­ne del que­si­to e que­sto è un ele­men­to che ci di­stin­gue dal­la con­cor­ren­za. Spes­so non vie­ne da­to nean­che un nu­me­ro di te­le­fo­no per par­la­re di­ret­ta­men­te con l’azien­da. È ve­ro che usia­mo in­ter­net, ma è al­tret­tan­to ve­ro che l’ele­men­to uma­no re­sta fon­da­men­ta­le».

Il ri­fe­ri­men­to è a tan­ti ca­si di scam­bio di espe­rien­za e cu­rio­si­tà. «Ab­bia­mo avu­to un or­di­ne di con­se­gna di un ga­ze­bo nel­la lon­ta­na iso­la di Pan­tel­le­ria — con­clu­de il pa­tron di De­ghi — con una par­ti­co­la­ri­tà: il clien­te era un 86en­ne che ave­va uti­liz­za­to la car­ta di cre­di­to. Que­sto è il mon­do in­ter­net».

❞ Fun­zio­na per­ché pun­tia­mo sul pron­to con­se­gna e sui ser­vi­zi d’as­si­sten­za

Ri­ce­via­mo 400 con­tat­ti al gior­no con un al­to li­vel­lo di feed­back dai clien­ti

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.