SE A SCUO­LA IL BOC­CIA­TO È IL PROF

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Da Prima Pagina - Di Ga­briel­la Im­pe­ra­to­ri

Vi ri­cor­da­te quan­do, a quat­tor­di­ci an­ni, ave­te var­ca­to la so­glia di una scuo­la su­pe­rio­re? Con quan­te emo­zio­ni, ti­mo­ri ma­sche­ra­ti, spe­ran­ze? Poi non sem­pre le spe­ran­ze si so­no rea­liz­za­te: an­che una vol­ta, 20, 30 o 40 an­ni fa, vi sie­te im­bat­tu­ti in qual­che in­se­gnan­te ne­vro­ti­co, trop­po se­ve­ro, che da­va vo­tac­ci an­che in con­dot­ta per pic­co­le man­can­ze. Che «an­da­va a sim­pa­tie», dun­que era in­giu­sto o sem­bra­va ta­le. Per­so­nal­men­te, mi ri­cor­do di un in­se­gnan­te che schie­ra­va da­van­ti a sé, sui ban­chi del­la pri­ma fi­la, «le fac­cet­te più sim­pa­ti­che», igno­ran­do le al­tre. Di una che odia­va le ra­gaz­ze, spe­cie se ca­ri­ne. Di un’al­tra che umi­lia­va con giu­di­zi per­fi­di i com­pi­ti riu­sci­ti ma­le. Nes­su­no osa­va pro­te­sta­re, né stu­den­ti né ge­ni­to­ri. I qua­li so­lo in ca­si estre­mi ri­ti­ra­va­no da scuo­la i fi­gli. Per me­no, comunque, di quan­to è suc­ces­so al li­ceo Mar­che­si di Pa­do­va, do­ve, co­me è sta­to scrit­to, una prof s’è per­mes­sa di chia­ma­re «ca­gna» un’alun­na im­pre­pa­ra­ta. Og­gi pe­rò gli stu­den­ti, tec­no­lo­gi­ca­men­te spes­so più avan­za­ti de­gli in­se­gnan­ti, san­no co­me rea­liz­za­re fo­to, au­dio, vi­deo e met­ter­li in re­te, fa­cen­do fi­ni­re l’in­se­gnan­te col­pe­vo­le a pro­ces­so. Per ora que­sti pro­ces­si so­no mediatici, con schie­ra­men­ti pro o con­tro gli in­se­gnan­ti che per­do­no au­to­re­vo­lez­za per in­ca­pa­ci­tà di con­te­ner­si. For­se si trat­ta di ec­ce­zio­ni, per­ché il rap­por­to con gli stu­den­ti è di so­li­to im­pron­ta­to a re­ci­pro­co ri­spet­to, per­fi­no a sti­ma e af­fet­to. Cer­to pe­rò og­gi in­se­gna­re è più dif­fi­ci­le. Gli stu­den­ti tal­vol­ta pos­so­no sem­bra­re de­gli alie­ni, e non so­lo per i pier­cing, i ciuf­fi vio­la e le chio­me ra­sta, che una vol­ta avreb­be­ro pro­cu­ra­to un in­far­to al pro­fes­so­re.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.