«Ho uc­ci­so En­ri­co e ora de­vo pa­ga­re»

Tre­vi­so, si sfo­ga la ba­ri­sta che, ubria­ca, ha tra­vol­to il 38en­ne la se­ra dell’Ho­me fe­sti­val

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Da Prima Pagina - Cit­ter

TRE­VI­SO «Da quel­la not­te tut­to è cam­bia­to per me: la mia vi­ta, l’opi­nio­ne che ho di me stes­sa e quel­lo che la gen­te pen­sa di me». A po­co me­no di due me­si, Fe­de­ri­ca Da­met­to par­la di quan­to suc­ces­so la tra­gi­ca not­te del 3 set­tem­bre sul ca­val­ca­via di San Giu­sep­pe quan­do, con un tas­so al­co­le­mi­co sei vol­te su­pe­rio­re al­la me­dia, ha tra­vol­to è uc­ci­so En­ri­co Sca­ra­bel­lo, 38en­ne di Car­bo­ne­ra. «Ho sba­glia­to e mi me­ri­to la pe­na che mi è sta­ta in­flit­ta» dice tra le la­cri­me.

TRE­VI­SO «Da quel­la not­te tut­to è cam­bia­to per me: la mia vi­ta, l’opi­nio­ne che ho di me stes­sa e quel­lo che la gen­te pen­sa di me». A po­co me­no di due me­si, Fe­de­ri­ca Da­met­to (in fo­to nell’esclu­si­va di An­ten­na­tre) par­la di quan­to suc­ces­so la tra­gi­ca not­te del 3 set­tem­bre sul ca­val­ca­via di San Giu­sep­pe quan­do, con un tas­so al­co­le­mi­co sei vol­te su­pe­rio­re al­la me­dia, ha tra­vol­to è uc­ci­so En­ri­co Sca­ra­bel­lo, 38en­ne di Car­bo­ne­ra, fe­ren­do la mo­glie Eli­sa Za­nar­do.

La ba­ri­sta 37en­ne di Casier, per quell’in­ci­den­te è fi­ni­ta in ma­net­te per­ché, do­po es­ser­si ini­zial­men­te fer­ma­ta ed aver par­la­to con la mo­glie del­la vit­ti­ma, era ri­sa­li­ta in au­to e si era allontanata sen­za pre­sta­re soc­cor­so. L’ave­va­no ritrovata po­co do­po i ca­ra­bi­nie­ri in via Cat­ta­neo, a po­ca di­stan­za, ri­ver­sa e ad­dor­men­ta­ta sul vo­lan­te del­la sua Ro­ver. Gli esa­mi al­co­le­mi­ci ave­va­no ri­ve­la­to che ave­va un tas­so di 3.1 mil­li­gram­mi li­tro di al­col, men­tre l’esa­me tos­si­co­lo­gi­co ave­va ac­cer­ta­to an­che la pre­sen­za di me­ta­do­ne nel suo san­gue. Ubria­ca e dro­ga­ta era par­ti­ta da ca­sa per an­da­re all’Ho­me Fe­sti­val. Quan­do ha tra­vol­to Sca­ra­bel­lo e la mo­glie era di­ret­ta al­le Stio­re, per par­cheg­gia­re l’au­to. La pro­cu­ra di Tre­vi­so l’ha in­da­ga­ta per i rea­to di omi­ci­dio col­po­so, omis­sio­ne di soc­cor­so e gui­da in sta­to di eb­brez­za. Do­po tre gior­ni agli ar­re­sti do­mi­ci­lia­ri, era sta­ta scar­ce­ra­ta con l’ob­bli­go di di­mo­ra a Casier, mi­su­ra cau­te­la­re tut­to­ra in vi­go­re. Ora pe­rò la 37en­ne ha de­ci­so di par­la­re ai mi­cro­fo­ni di An­ten­na­Tre. Non ha mai chie­sto scu­sa ad Eli­sa e ai fa­mi­lia­ri di En­ri­co Sca­ra­bel­lo, e og­gi dice: «Si­cu­ra­men­te lo sba­glio è sta­to enor­me e ir­re­cu­pe­ra­bi­le - ha spie­ga­to -. Mi di­spia­ce per la mo­glie e per tut­ta la sua fa­mi­glia in pri­mis». Pian­ge men­tre par­la la ba­ri­sta, che pe­rò si ram­ma­ri­ca: «So­prat­tut­to per me stes­sa, per quel­lo che è suc­ces­so a me per­ché la mia vi­ta è cam­bia­ta to­tal­men­te da quel­la not­te». La don­na par­la poi del­la mi­su­ra cau­te­la­re a cui è co­stret­ta e che le sta­reb­be crean­do mol­te dif­fi­col­tà a tro­va­re la­vo­ro: «Que­sti me­si con que­sta li­mi­ta­zio­ne del­la mia libertà li vi­vo come qual­co­sa che mi me­ri­to e ba­sta». Ri­fiu­ta pe­rò di en­tra­re nel me­ri­to di quan­to suc­ces­so quel­la not­te. Nei det­ta­gli di quell’in­ci­den­te e di quell’omis­sio­ne di soc­cor­so di cui è ac­cu­sa­ta. An­che se fin dall’ini­zio si è di­fe­sa, as­se­ren­do di non aver vo­lu­to al­lon­ta­nar­si ma so­lo di spo­sta­re l’au­to e di es­se­re poi sve­nu­ta sul vo­lan­te per il col­po ri­ce­vu­to nell’im­pat­to con la cop­pia. Dice che la sua vi­ta è scon­vol­ta an­che se ri­ba­di­sce di non aver vo­lu­to fa­re del ma­le: «Io non de­vo spie­ga­re nien­te a nes­su­no, chi mi co­no­sce sa che per­so­na so­no e sa che quel­lo che è suc­ces­so quel­la not­te non è sta­to vo­lu­to e che non è nel­la mia na­tu­ra fa­re del ma­le in­ten­zio­nal­men­te».

Da­met­to/1 La mia vi­ta è di­strut­ta da quel­la not­te Da­met­to/2 Mi di­spia­ce an­che per me stes­sa

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.