Ro­go nel gior­no del fal­li­men­to: ex De Lon­ghi ver­so il se­que­stro

Gli in­qui­ren­ti: «Fat­to so­spet­to». Val­dob­bia­de­ne, al­tro at­ten­ta­to in­cen­dia­rio

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Treviso - © RI­PRO­DU­ZIO­NE RI­SER­VA­TA © RI­PRO­DU­ZIO­NE RI­SER­VA­TA

la Dlf Group ve­ni­va di­chia­ra­ta fal­li­ta dal tri­bu­na­le, che ha no­mi­na­to come cu­ra­to­re Fran­co Zo­vat­to, com­mer­cia­li­sta di quel­lo stu­dio Be­net­ton e Por­raz­zo di­strut­to da un ro­go do­lo­so a set­tem­bre. Il Ma­gaz­zi­no del­la Dlf, dal lu­glio scor­so, è sot­to se­que­stro per l’inchiesta che ha tra­vol­to la De Lon­ghi Gio­cat­to­li, stron­ca­ta da un pas­si­vo di 3 mi­lio­ni. Quan­do è en­tra­ta in cri­si, in­fat­ti, la so­cie­tà non è sta­ta mes­sa in li­qui­da­zio­ne ma af­fit­ta­ta al­la Dlf. Ma se­con­do la fi­nan­za i con­ti non tor­na­no: la so­cie­tà avreb­be ac­qui­sta­to il ma­gaz­zi­no per 300 mi­la eu­ro (a fron­te di un va­lo­re di 1,5 mi­lio­ni) sen­za pe­rò ver­sar­li al­la De Lon­ghi, che non avreb­be in­cas­sa­to nep­pu­re l’affitto. Al­la fi­ne del 2014, inol­tre, De Lon­ghi ha ce­du­to tut­te le quo­te al­la Eu­ro Chi­na Toys che, quat­tro me­si do­po, è fal­li­ta.

Nel frat­tem­po un al­tro in­cen­dio do­lo­so è av­ve­nu­to l’al­tra not­te: due au­to, una C3 ed un’Au­di A6, so­no sta­te da­te al­le fiam­me in via Ga­ri­bal­di a Fu­ner di Val­dob­bia­de­ne. Le vetture so­no di pro­prie­tà di un 26en­ne slo­vac­co e del­la ma­dre 60en­ne, ma si tro­va­va­no di fron­te all’abi­ta­zio­ne di un no­to com­mer­cian­te del­la zo­na, Clau­dio Re­bu­li, che sal­tua­ria­men­te uti­liz­za­va le vetture per­ché in rap­por­ti con la so­rel­la del 26en­ne. Se­con­do l’Ar­ma po­treb­be es­se­re lui il de­sti­na­ta­rio del pre­su­mi­bi­le at­to in­ti­mi­da­to­rio. Già nel 2012 il com­mer­cian­te era sta­to pre­so di mi­ra dai pi­ro­ma­ni che sot­to ca­sa gli ave­va­no bru­cia­to una Pas­sat ed una Mer­ce­des. SAN ZE­NO­NE È di Lie­do­lo, fra­zio­ne di San Ze­no­ne, la stu­den­tes­sa terza clas­si­fi­ca­ta in Ita­lia nel­la se­le­zio­ne per l’am­mis­sio­ne al­le fa­col­tà di me­di­ci­na. Con il pun­teg­gio di 80,5 su 90, Lau­ra Za­nan­drea (in fo­to a de­stra) è una ma­tri­co­la dell’uni­ver­si­tà La Sa­pien­za di Ro­ma. Se­con­da di set­te fra­tel­li, tut­ti stu­den­ti mo­del­lo, papà ve­te­ri­na­rio, si è di­plo­ma­ta a lu­glio al li­ceo Broc­chi di Bas­sa­no, indirizzo scien­ti­fi­co, con 100 e lo­de. Ap­pas­sio­na­ta di pianoforte, suo­na l’or­ga­no nel­la chie­sa di Lie­do­lo. Nu­me­ro­se le bor­se di stu­dio e i ri­co­no­sci­men­ti da lei ot­te­nu­ti. L’ul­ti­mo è le­ga­to al trasferimento a Ro­ma e le per­met­te di vi­ve­re e di de­di­car­si al­lo stu­dio con vit­to e al­log­gio gra­tui­ti, com­pre­sa la fre­quen­za di al­cu­ni cor­si ex­tra ate­neo. «Ho so­ste­nu­to un esa­me per ac­ce­de­re al Col­le­gio dei Ca­va­lie­ri del La­vo­ro nel­la ca­pi­ta­le – rac­con­ta Lau­ra – pen­sa­vo di non ave­re pos­si­bi­li­tà da­to l’ele­va­to nu­me­ro di can­di­da­ti, 145, a fron­te di due po­sti ri­ser­va­ti agli stu­den­ti di me­di­ci­na». Uno ora è suo. Il so­gno nel cassetto è spe­cia­liz­zar­si in neu­ro­lo­gia. «La co­no­scen­za del cor­po uma­no mi af­fa­sci­na in ge­ne­ra­le, ma è il cer­vel­lo che mi at­ti­ra», os­ser­va. Tra le mol­te­pli­ci no­te di me­ri­to del suo cur­ri­cu­lum fi­gu­ra an­che una settimana di sta­ge a San Mi­nia­to or­ga­niz­za­ta dall’ uni­ver­si­tà “Nor­ma­le” di Pi­sa. Gli al­tri sta­ge li ha svol­ti in un la­bo­ra­to­rio di fi­si­ca nu­clea­re a Le­gna­ro e in ospe­da­le a Bas­sa­no. (raf­fael­la fio­rin)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.