Clau­dio ora ri­schia di tor­na­re in car­ce­re Ma c’è chi lo di­fen­de

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Regione Attualità - Ni­co­la Mu­na­ro © RI­PRO­DU­ZIO­NE RI­SER­VA­TA

PA­DO­VA E ades­so le co­se po­treb­be­ro com­pli­car­si al­la gran­de. Do­po l’intervista ri­la­scia­ta a Il mat­ti­no di Pa­do­va, Lu­ca Clau­dio, l’ex sin­da­co di Aba­no e Mon­te­grot­to che a di­cem­bre ave­va pat­teg­gia­to 4 an­ni per cor­ru­zio­ne e che gio­ve­dì era sta­to scar­ce­ra­to do­po più di ot­to me­si di car­ce­re ot­te­nen­do i do­mi­ci­lia­ri a Por­to Le­van­te, fra­zio­ne di Por­to Vi­ro (Ro­vi­go), po­treb­be tor­na­re in cel­la. Nel con­ce­der­gli i do­mi­ci­lia­ri lon­ta­no dal­le Ter­me Eu­ga­nee, il giu­di­ce Te­cla Ce­sa­ro ave­va an­che mes­so ne­ro su bian­co il di­vie­to di par­la­re agli estra­nei. Gli uni­ci che po­te­va­no ave­re un con­tat­to con l’ex Im­pe­ra­to­re del­la Ter­me, era­no quin­di i suoi fa­mi­lia­ri. La de­ci­sio­ne di apri­re la por­ta del mi­niap­par­ta­men­to in cui si tro­va da gio­ve­dì se­ra ad un gior­na­li­sta, e di la­sciar­si an­da­re in di­chia­ra­zio­ni che met­to­no in dub­bio la ve­ri­tà giudiziaria su cui lo stes­so Clau­dio ha pat­teg­gia­to («Io so­no in­no­cen­te. Non c’è un so­lo pas­sag­gio in cui si pro­va che io ab­bia pre­so dei sol­di»), han­no da­to il via a una ve­ri­fi­ca del­la pro­cu­ra sul­la scel­ta di Clau­dio di par­la­re. E non è da esclu­de­re che nei pros­si­mi gior­ni il pub­bli­co mi­ni­ste­ro Fe­de­ri­ca Bac­ca­gli­ni tor­ni a chie­de­re al gip Ce­sa­ro un ag­gra­vio dei do­mi­ci­lia­ri. Tra­dot­to, il ri­tor­no in car­ce­re per aver vio­la­to una pre­scri­zio­ne mes­sa co­me te­sta­ta an­go­la­re dal giu­di­ce per l’usci­ta dal Due Pa­laz­zi. E in­tan­to le pa­ro­le di Clau­dio – «Il mio uni­co er­ro­re è sta­ta la pre­sun­zio­ne di pen­sa­re che ce l’avrei fat­ta an­che da so­lo. Col ca­vo­lo! Mi han­no di­strut­to. Io ave­vo dal­la mia il po­po­lo ma il po­po­lo ha aspet­ta­to il Mes­sia, lo ha am­maz­za­to e poi lo ha fat­to san­to» – han­no avu­to un ef­fet­to de­fla­gran­te su Aba­no, che in pri­ma­ve­ra tor­ne­rà al­le ur­ne do­po un an­no di com­mis­sa­ria­men­to. Ul­ti­ma ere­di­tà di Clau­dio, ar­re­sta­to quat­tro gior­ni do­po la sua se­con­da ele­zio­ne a sin­da­co. Mo­ni­ca Laz­za­ret­to, ca­po­fi­la del pro­get­to 35031 e scon­fit­ta da Clau­dio al bal­lot­tag­gio del 19 giu­gno, ci va giù du­ra: «Que­st’uo­mo vi­ve fuo­ri dal mon­do o pen­sa che sia­mo im­be­cil­li. Ha pat­teg­gia­to, è di­mo­stra­to che ha truf­fa­to e ora ci rac­con­ta la sto­ria dell’or­so. Ci la­sci sta­re, non ne pos­sia­mo più an­che di il­la­zio­ni su al­tri. Più di pat­teg­gia­re, non si può fa­re – ha det­to -. Po­ten­do, si ri­can­di­de­reb­be». Un so­spet­to che frul­la an­che nel­la te­sta del sin­da­co di Mon­te­grot­to, Ric­car­do Mor­tan­del­lo: «Ha fat­to del­la po­li­ti­ca la sua vi­ta, po­treb­be an­che ave­re qual­che al­tra am­bi­zio­ne do­po aver di­strut­to Mon­te­grot­to e Aba­no – è sta­ta la pri­ma ri­spo­sta di Mor­tan­del­lo -. Di­ce di non aver pre­so sol­di? La ve­ri­tà de­gli at­ti giu­di­zia­ri spie­ga qual­co­sa di di­ver­so dal­le sue pa­ro­le». «Uno che è mes­so ai do­mi­ci­lia­ri, può fa­re un’intervista si­mi­le? È un rea­to, ma è scon­cer­tan­te che pri­ma pat­teg­gi e poi di­chia­ri di es­se­re in­no­cen­te: è sdop­pia­men­to del­la per­so­na­li­tà. Le sue vit­ti­me so­no tut­ti i cit­ta­di­ni di Aba­no: chi l’ha vo­ta­to per due vol­te e chi ha su­bi­to il suo am­mi­ni­stra­re», co­sì Giam­pie­tro Ba­no, por­ta­vo­ce del mo­vi­men­to «Cit­ta­di­ni per il cam­bia­men­to». Pao­lo Grup­po, can­di­da­to sin­da­co per il cen­tro­de­stra, si ti­ra fuo­ri: «Per me me­ri­ta il ri­spet­to uma­no che si de­ve a tut­ti, ma su quel­le che so­no le sue do­glian­ze non en­tro. La­scio al­la gen­te giu­di­ca­re». Lo di­fen­de in­ve­ce Mas­si­mo Bar­ca­ro, suo fi­do col­la­bo­ra­to­re: «In cin­que an­ni non mi ha mai chie­sto nul­la, pos­so so­lo par­lar­ne be­ne. Per­ché non dob­bia­mo cre­der­gli? Lu­ca Clau­dio è una bra­va per­so­na».

(Ber­ga­ma­schi)

Ras del­le Ter­me Lu­ca Clau­dio, fo­to­gra­fa­to l’al­tro gior­no all’usci­ta del car­ce­re «Due Pa­laz­zi» di Pa­do­va

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.