Cat­to­li­ca, uti­li in au­men­to no­no­stan­te la crisi di Vi­cen­za Con­fer­ma­to il di­vi­den­do 2015

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Economia -

VE­RO­NA Cat­to­li­ca con­fer­ma i 35 cen­te­si­mi di di­vi­den­do in un an­no tutt’al­tro che fa­ci­le. Il da­to emer­ge dal bi­lan­cio 2016 ap­pro­va­to ie­ri a Ve­ro­na. Che mo­stra un’an­na­ta in cui la coop as­si­cu­ra­ti­va ha ret­to, au­men­tan­do an­che il da­to di uti­le net­to, no­no­stan­te un 2016 com­pli­ca­to nel com­par­to as­si­cu­ra­ti­vo, ap­pe­san­ti­to nel ca­so del­la so­cie­tà, dal­le per­di­te nel­le par­te­ci­pa­zio­ni di Bp­vi, Ve­ne­to Ban­ca e Cas­sa San Mi­nia­to, ma an­che dal­le pe­san­ti ri­du­zio­ni ope­ra­ti­ve a Vi­cen­za. Cat­to­li­ca chiu­de il 2016 con un uti­le net­to di grup­po di 76 mi­lio­ni (il con­so­li­da­to è a 93), +25% ri­spet­to ai 61 del 2015. Pur se di­stan­ti, vi­sto il con­te­sto ope­ra­ti­vo, da­gli obiet­ti­vi del pia­no in­du­stria­le 2014-’17 (per il 2017 tre an­ni si fa si pre­ve­de­va un uti­le net­to di 209 mi­lio­ni, la me­tà a di­vi­den­di).

Va pe­rò det­to, ri­spet­to all’uti­le net­to, che il peso del­le sva­lu­ta­zio­ni, le­ga­te prin­ci­pal­men­te al­le ban­che, era sta­to di 114 mi­lio­ni nel 2015, di cui 84 mi­lio­ni a fi­ne an­no, men­tre la chiu­su­ra del­le pu­li­zie sul­le par­te­ci­pa­zio­ni ban­ca­rie era sta­ta chiu­sa nel pri­mo se­me­stre 2016 con sva­lu­ta­zio­ni per 49. Ul­ti­ma cu­rio­si­tà sul fron­te ban­ca­rio è che nel­la no­ta sui con­ti a Cat­to­li­ca non ha co­mu­ni­ca­to la sva­lu­ta­zio­ne sul­la quo­ta di 40 mi­lio­ni ver­sa­to lo scor­so an­no ad Atlan­te.

I 35 cen­te­si­mi di di­vi­den­do, che equi­va­le a re­tro­ce­de­re ai so­ci 61 mi­lio­ni, rap­pre­sen­ta­no un uti­le per azio­ne del 5,6% lor­do ri­spet­to al prez­zo di Bor­sa di 6,23 eu­ro, di ie­ri.

Gli ef­fet­ti del­la crisi di Po­po­la­re di Vi­cen­za si ri­flet­to­no ben di più sul fron­te ope­ra­ti­vo. La rac­col­ta premi com­ples­si­va è sta­ta di 4,7 mi­liar­di, -15,2% ri­spet­to ai 5,6 di un an­no fa. Sui dan­ni, la rac­col­ta scen­de del 2,8%, a 1,9 mi­liar­di, men­tre la fles­sio­ne sul ra­mo vi­ta è ben più mas­sic­cia: -22%, a 2.771 mi­lio­ni (ri­spet­to ai 3.567 del 2015); la so­la Bp­vi va­le 349 mi­lio­ni dei 796 di ri­du­zio­ne com­ples­si­va, il 64% in me­no dei 545 mi­lio­ni col­lo­ca­ti nel 2015. Un ul­te­rio­re ca­lo è pre­vi­sto an­che que­st’an­no. Il ri­sul­ta­to de­gli in­ve­sti­men­ti ca­la nel 2016 a 474 ri­spet­to ai 538 mi­lio­ni 2015. In com­pen­so il mar­gi­ne di sol­vi­bi­li­tà con­so­li­da­to Sol­ven­cy II è di 1,92 vol­te il mi­ni­mo. Peg­gio­ra leg­ger­men­te il com­bi­ned ra­tio (da 91,5 a 93,2%).

Il pre­si­den­te Pao­lo Be­do­ni si di­ce cer­to di po­ter pro­se­gui­re «nel per­cor­so di redditività e di cre­sci­ta». Pur se su que­st’an­no in­com­be il te­ma dell’usci­ta da­gli ac­cor­di con Bp­vi - che equi­va­le per la ban­ca a ti­rar fuo­ri più di 300 mi­lio­ni per li­qui­da­re Cat­to­li­ca, che a sua vol­ta si ve­de con un 15% che va­le 163 mi­li0­ni, che la ban­ca po­treb­be ven­de­re per far cas­sa - e di co­me so­sti­tui­re i ri­ca­vi per­si a Vi­cen­za.

Be­do­ni Pro­se­guia­mo nel per­cor­so di redditività e cre­sci­ta

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.