«Bi­blio­te­ca Gior­gio La­go» I li­bri del gior­na­li­sta tro­va­no ca­sa a Vaz­zo­la

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Treviso - S.Ma. © RIPRODUZIONE RISERVATA

VAZ­ZO­LA Tor­na a ca­sa, Gior­gio La­go , nel pae­se tre­vi­gia­no che gli ha da­to i na­ta­li e che gli ha in­ti­to­la­to la pro­pria nuo­va bi­blio­te­ca: da og­gi è lì che sa­ran­no ospi­ta­ti cen­ti­na­ia di li­bri, do­cu­men­ti e in­car­ta­men­ti ap­par­te­nu­ti al gior­na­li­sta e scrit­to­re scom­par­so nel 2005. «Il Nor­de­st de­ve mi­glio­ra­re ri­flet­ten­do su un da­to inop­pu­gna­bi­le, il nuo­vo pe­tro­lio sa­rà il sa­pe­re: chi avrà la le­va del sa­pe­re gui­de­rà il do­ma­ni» scri­ve­va La­go, na­to a Vaz­zo­la l’1 set­tem­bre 1937, quan­do il pa­dre era se­gre­ta­rio co­mu­na­le nel pic­co­lo co­mu­ne del­la Si­ni­stra Pia­ve. La sua for­ma­zio­ne e la sua vi­ta ave­va­no gra­vi­ta­to pe­rò at­tor­no a Ca­stel­fran­co, la sua cit­tà, che per prim ave­va ac­col­to il la­sci­to dell’as­so­cia­zio­ne Ami­ci di Gior­gio La­go due an­ni fa: quin­di­ci sca­to­lo­ni col­mi di li­bri e ma­te­ria­li uni­ci e ori­gi­na­li. Ma per una se­rie di cir­co­stan­ze su cui nes­su­no og­gi vuo­le fa­re po­le­mi­ca, que­sto so­da­li­zio è sfu­ma­to, la­scian­do un se­gno pro­fon­do sul­le scel­te cul­tu­ra­li del­le due am­mi­ni­stra­zio­ni: Ca­stel­fran­co non ha in­ti­to­la­to spa­zi cul­tu­ra­li al pro­prio il­lu­stre con­cit­ta­di­no, e l’as­so­cia­zio­ne ha ri­pre­so pos­ses­so del do­no, tra­sfe­ren­do­lo a Vaz­zo­la. L’inau­gu­ra­zio­ne di og­gi, al­le 15.30 in via Nar­di, apre le por­te del­la «Bi­blio­te­ca e au­di­to­rium Gior­gio La­go».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.