Benetton, sen­ti il tuo pre­si­den­te «Ok al­le squa­dre Su­da­fri­ca­ne»

Zat­ta fa il pun­to sul­le fran­chi­gie che vo­glio­no il Pro12: «In settimana si de­ci­de»

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Sport - Mat­teo Va­len­te © RIPRODUZIONE RISERVATA

TREVISO Que­stio­ne di gior­ni, poi il fu­tu­ro del Pro12 sa­rà de­fi­ni­ti­va­men­te sve­la­to. Bi­so­gne­rà aspet­ta­re al­me­no fi­no a mar­te­dì pros­si­mo per co­no­sce­re il de­sti­no del cam­pio­na­to cel­ti­co a cui par­te­ci­pa il Benetton Treviso: i di­ri­gen­ti della le­ga in­fat­ti stan­no va­glian­do se fa­re en­tra­re già da que­st’an­no o dall’an­no pros­si­mo le due fran­chi­gie su­da­fri­ca­ne dei Chee­ta­hs e dei Sou­thern Kings. Una scel­ta de­sti­na­ta, ora o al mas­si­mo il pros­si­mo an­no, a ri­vo­lu­zio­na­re uno dei cam­pio­na­ti più af­fa­sci­nan­ti del rug­by eu­ro­peo. A fa­re il pun­to della si­tua­zio­ne è il pre­si­den­te del Benetton, Ame­ri­no Zat­ta.

Pre­si­den­te Zat­ta, do­po tan­te vo­ci, qual è l’at­tua­le si­tua­zio­ne del Benetton e del Pro12?

«Di­cia­mo che si è fat­ta più con­fu­sio­ne che al­tro. Non ci so­no in­fat­ti par­ti­co­la­ri pro­ble­mi, al­me­no per quan­to ri­guar­da la no­stra partecipazione a que­sto cam­pio­na­to, che è cer­ta per i pros­si­mi an­ni. Re­sta in­ve­ce con­fer­ma­ta la ri­chie­sta d’in­gres­so del­le due fran­chi­gie su­da­fri­ca­ne, che è sta­ta ac­col­ta dal board del Pro12. Ora è in fa­se di va­lu­ta­zio­ne se far­li en­tra­re que­st’an­no o sol­tan­to dal­la prossima sta­gio­ne. Que­sta si­tua­zio­ne ov­via­men­te ha crea­to del­le in­cer­tez­ze sul ca­len­da­rio e sul nu­me­ro di par­ti­te».

Ma qua­li so­no i tem­pi per ca­pi­re qua­le stra­da ver­rà pre­sa?

«Io pen­so che al mas­si­mo en­tro fi­ne lu­glio avre­mo tut­to ben chia­ro. Mi sbi­lan­cio pe­rò nel di­re che già la prossima settimana si sa­prà qual­co­sa di più, vi­sto che mar­te­dì è in pro­gram­ma una riu­nio­ne del board e al­la fi­ne si usci­rà con una de­ci­sio­ne con­cre­ta».

Co­me giu­di­ca que­sto pos­si­bi­le in­gres­so su­da­fri­ca­no?

«Cre­do che que­sta sia una gran­de op­por­tu­ni­tà, una buo­na oc­ca­sio­ne anche per il no­stro rug­by. Sa­rà in­te­res­san­te po­ter­si con­fron­ta­re con due real­tà che ar­ri­va­no dal Su­per Rug­by e pen­so che que­sto ti­po di con­fron­ti pos­sa por­ta­re sol­tan­to qual­co­sa di po­si­ti­vo».

Co­me pro­ce­de in­tan­to il la­vo­ro del Benetton?

«Sap­pia­mo che l’an­no scor­so ab­bia­mo ini­zia­to un nuo­vo ci­clo af­fi­dan­do­ci a coa­ch Cro­w­ley. Ave­va­mo ne­ces­si­tà di ave­re un’or­ga­niz­za­zio­ne tec­ni­ca più ade­gua­ta e ci sia­mo riu­sci­ti. Di­cia­mo che è sta­to l’an­no ze­ro, men­tre que­sta sta­gio­ne par­tia­mo da una ba­se di fon­do, do­ve po­tre­mo svi­lup­pa­re al­cu­ni aspet­ti che spe­ro ci possano per­met­te­re di vi­ve­re un cam­pio­na­to più se­re­no e fe­li­ce. Ab­bia­mo por­ta­to a Treviso dei gio­ca­to­ri di ca­ra­tu­ra in­ter­na­zio­na­le, spe­ro che sia l’an­no della no­stra ri­sa­li­ta».

E ma­ga­ri anche della co­per­tu­ra della tri­bu­na di Mo­ni­go?

«Sì, lo sa­rà. Con il Co­mu­ne non ci so­no pro­ble­mi, an­zi l’iter bu­ro­cra­ti­co sta con­ti­nuan­do. En­tro dicembre, mas­si­mo gen­na­io 2018, lo sta­dio di Mo­ni­go avrà la sua nuo­va co­per­tu­ra».

Sul fu­tu­ro «Ab­bia­mo gio­ca­to­ri di ca­ra­tu­ra in­ter­na­zio­na­le En­tro gen­na­io lo sta­dio avrà la sua co­per­tu­ra

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.