La vi­cen­da

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Primo Piano | Politica -

In Ve­ne­to di ron­de non si par­la più da tem­po, so­no fi­ni­te nel di­men­ti­ca­to­io, di con­tro è boom di «con­trol­lo­ri di vi­ci­na­to», ap­pog­gia­ti da sin­da­ci, pre­fet­ti e que­sto­ri. Si trat­ta di sei­mi­la vo­lon­ta­ri e 560 grup­pi or­ga­niz­za­ti, che pon­go­no la no­stra re­gio­ne al ter­zo po­sto in Ita­lia, do­po Lom­bar­dia ed Emi­lia, per nu­me­ro di per­so­ne im­pe­gna­te in quel­la che è sta­ta ri­bat­tez­za­ta la «si­cu­rez­za par­te­ci­pa­ta»

I «con­trol­lo­ri di vi­ci­na­to», ar­ma­ti so­lo di bi­ci e wha­tsapp, non van­no a cer­ca­re po­ten­zia­li cri­mi­na­li o rea­ti ma si ac­cer­ta­no che tut­to va­da be­ne, che non ci sia­no mo­vi­men­ti strani tra ca­se e con­do­mi­ni e che i vi­ci­ni si sentano al si­cu­ro, par­te di una co­mu­ni­tà. Se­gna­la­no gen­te che chie­de sol­di o si pre­sen­ta co­me ope­ra­to­ri di lu­ce, ac­qua e gas, au­to mai vi­ste

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.