Bel­staff tor­na in Ve­ne­to (for­se con Ros­so) Ma­le­not­ti spe­ra

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Economia - © RIPRODUZIONE RISERVATA

For­se Bel­staff tor­na a ca­sa. Cioè non nel luo­go in cui è na­to ma in quel Ve­ne­to che lo ha lan­cia­to nel­le sfe­re più al­te del­la mo­da per il mo­to­ci­cli­smo. So­no in­di­scre­zio­ni che il sog­get­to in­di­ca­to co­me ac­qui­ren­te, la On­ly The Bra­ve di Ren­zo Ros­so, ha già smen­ti­to ben­ché altre volte si­mi­li scel­te di co­mu­ni­ca­zio­ne si sia­no ri­ve­la­te inaf­fi­da­bi­li. Ri­ma­ne il fat­to che il pro­prie­ta­rio Jab (ex La­be­lux), do­po aver ina­nel­la­to una se­rie di bi­lan­ci in per­di­ta, ha mes­so il mar­chio sul mercato. A ti­fa­re per­ché Bel­staff ri­co­min­ci dal­la no­stra re­gio­ne è Fran­co Ma­le­not­ti, im­pren­di­to­re di Mo­glia­no Ve­ne­to (Clo­thing Com­pa­ny) che ne è sta­to pri­ma di­se­gna­to­re e quin­di, fi­no al 2011, pro­prie­ta­rio. Se Bel­staff tor­nas­se in Ve­ne­to per Ma­le­not­ti, «ri­tro­ve­reb­be quel­la com­pe­ten­za e quel know how ne­ces­sa­ri a ri­lan­ciar­la. Ba­sta che si fac­cia pre­sto sol­le­ci­ta - per­ché la per­di­ta dei vec­chi sa­pe­ri è un pe­ri­co­lo sem­pre die­tro l’an­go­lo. Se mi chie­des­se­ro la col­la­bo­ra­zio­ne? Io par­lo sem­pre con tut­ti...». Na­tu­ral­men­te Bel­staff do­vreb­be pri­ma di tut­to sfor­zar­si di riac­qui­sta­re lu­cen­tez­za. Il mar­chio nel 2016 ga re­gi­stra­to una per­di­ta di 4,8 milioni di ster­li­ne, sia pu­re in mi­glio­ra­men­to ri­spet­to al pas­si­vo di 7,6 milioni del 2015. (g.f.)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.