Pa­trick stron­ca­to dall’asma tra­scu­ra­ta

Esclu­se al­tre cau­se per la mor­te del ra­gaz­zo. Scat­ta la rac­col­ta di fon­di: «Aiu­tia­mo sua mam­ma e i fra­tel­li­ni»

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Treviso - Mil­va­na Cit­ter © RIPRODUZIONE RI­SER­VA­TA

TRE­VI­SO Gli ac­cer­ta­men­ti sa­ni­ta­ri di­spo­sti dal­la pro­cu­ra con­fer­ma­no: Pa­trick è sta­to uc­ci­so da una cri­si re­spi­ra­to­ria pro­vo­ca­ta dall’asma. Pa­to­lo­gia del­la qua­le il 18en­ne sof­fri­va e che, an­che qual­che gior­no pri­ma, lo ave­va fat­to sta­re ma­le. Ma no­no­stan­te l’acuir­si dei sin­to­mi Pa­trick, for­se, ha sot­to­va­lu­ta­to la ma­lat­tia e que­sto ha pro­ba­bil­men­te fat­to in­sor­ge­re la cri­si che gli è sta­ta fa­ta­le.

A sta­bi­li­re che si è trat­ta­to di una mor­te na­tu­ra­le sono sta­ti gli ac­cer­ta­men­ti sa­ni­ta­ri di­spo­sti dal ma­gi­stra­to di tur­no Ga­briel­la Ca­ma, che ha aper­to un fa­sci­co­lo «mo­del­lo 45» sen­za ipo­te­si di rea­to né in­da­ga­ti, e ha ac­qui­si­to le car­tel­le me­di­che del ra­gaz­zo. Dai do­cu­men­ti sa­ni­ta­ri sono emer­si i pro­ble­mi di sa­lu­te con i qua­li Pa­trick Ca­sa­rin con­vi­ve­va da mol­to tem­po, e l’epi­so­dio re­cen­te che, al­cu­ni gior­ni fa, lo ave­va por­ta­to ad an­da­re dal medico di ba­se. Ele­men­ti che han­no con­fer­ma­to quanto dia­gno­sti­ca­to dai me­di­ci e dai sa­ni­ta­ri del Suem 118 che, nel tar­do po­me­rig­gio di ve­ner­dì, lo ave­va­no soc­cor­so a ca­sa di un ami­co.

Po­co pri­ma il 18en­ne ave­va ac­cu­sa­to ma­lo­re men­tre sta­va gio­can­do al­la Play­sta­tion. Ma­lo­re ini­zia­to con una dif­fi­col­tà a respirare che, pian pia­no, è di­ven­ta­ta sem­pre più gra­ve. I me­di­ci han­no ten­ta­to di tut­to per sal­var­lo, ma la cri­si è sta­ta trop­po for­te e ne ha pro­vo­ca­to la mor­te po­co do­po il ri­co­ve­ro. Pro­ba­bil­men­te il ra­gaz­zo ha tra­scu­ra­to i sin­to­mi di un ria­cu­tiz­zar­si del­la pa­to­lo­gia e for­se non ha se­gui­to per­fet­ta­men­te la te­ra­pia che gli era sta­ta pre­scrit­ta. O sem­pli­ce­men­te il suo cor­po, già pro­va­to, non è riu­sci­to a fron­teg­gia­re la cri­si. Ma non ci sono dub­bi sul­le cau­se na­tu­ra­li, tan­to che la pro­cu­ra non ha di­spo­sto au­top­sia o esa­mi tos­si­co­lo­gi­ci per esclu­de­re l’as­sun­zio­ne di qual­che so­stan­za, e nelle pros­si­me ore ri­la­sce­rà il nul­la-osta per la se­pol­tu­ra. Pa­trick, do­po un’ado­le­scen­za pro­ble­ma­ti­ca, ave­va da po­co ini­zia­to a la­vo­ra­re, con un pro­get­to di «bor­sa la­vo­ro», co­me piz­za­io­lo per la coo­pe­ra­ti­va Al­ter­na­ti­va. Era im­pe­gna­to co­me vo­lon­ta­rio al dor­mi­to­rio di via Pa­su­bio, sem­pre a Tre­vi­so. Gli ami­ci han­no de­ci­so di ri­cor­dar­lo con un ge­sto con­cre­to, per di­mo­stra­re la lo­ro vi­ci­nan­za al­la mam­ma Sa­mue­la e ai tre fra­tel­li più pic­co­li: han­no in­fat­ti avviato una rac­col­ta di fon­di lan­cian­do­la sul­la pa­gi­na Fa­ce­book del 18en­ne, ora di­ven­ta­ta una pa­gi­na in suo ri­cor­do: «Gli ami­ci di Pa­trick e quanti lo han­no co­no­sciu­to vo­glio­no sta­re vicino al­la sua fa­mi­glia con un pic­co­lo ge­sto, con­di­vi­de­re le spe­se per il suo fu­ne­ra­le. Chi vuo­le, per la rac­col­ta, può fa­re ri­fe­ri­men­to ad Antonio (389.0486955) e a don Gior­gio, pa­dre di San Mar­ti­no e del Duomo, o con­tat­ta­re gli Ods del­le par­roc­chie di Tre­vi­so (349.3000243)». ALTIVOLE Tro­va­to mor­to, in avan­za­to sta­to di de­com­po­si­zio­ne, nel­la sua ca­sa di via Bar­co. Tragedia del­la solitudine quel­la di un 58en­ne pen­sio­na­to, che vi­ve­va solo e che è sta­to tro­va­to pri­vo di vi­ta da vi­gi­li del fuo­co e ca­ra­bi­nie­ri. A da­re l’al­lar­me sono sta­ti i vi­ci­ni, pre­oc­cu­pa­ti dal cat­ti­vo odo­re che pro­ve­ni­va dall’abi­ta­zio­ne e dal fat­to che non ve­de­va­no l’uo­mo da mol­ti gior­ni. Il pen­sio­na­to era nel suo let­to, e l’abi­ta­zio­ne era chiu­sa. Nes­sun dub­bio sul­le cau­se na­tu­ra­li del­la mor­te.

Dram­ma­ti­ca fi­ne Pa­trick Ca­sa­rin era a ca­sa di ami­ci quan­do è sta­to ma­le

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.