Omi­ci­dio Pret­to, mo­ven­te cer­ca­si in ca­ser­ma più di cen­to per­so­ne

Zo­ven­ce­do, sei me­si fa il de­lit­to an­co­ra sen­za col­pe­vo­le. L’in­da­gi­ne con­ti­nua

Corriere del Veneto (Vicenza e Bassano) - - Vicenza - An­drea Al­ba

ZO­VEN­CE­DO Ol­tre cin­quan­ta per­so­ne con­trol­la­te, nei mo­vi­men­ti e nel­le ar­mi che pos­sie­do­no. Più di cen­to «in­for­ma­ti sui fat­ti» sentiti al co­man­do pro­vin­cia­le di Vi­cen­za dei ca­ra­bi­nie­ri.

Mau­ro Pret­to, il 47en­ne bo­sca­io­lo ani­ma­li­sta, è sta­to uc­ci­so nel­le col­li­ne di Zo­ven­ce­do esat­ta­men­te sei me­si fa, ma dall’Ar­ma spie­ga­no che le in­da­gi­ni non si fer­ma­no: «Con­ti­nue­re­mo e con­fi­dia­mo di tro­va­re al­la fi­ne il col­pe­vo­le. Re­sta il fat­to che non è sta­to iden­ti­fi­ca­to un mo­ven­te, le ipo­te­si ri­man­go­no per ora tut­te aper­te» av­ver­te il co­lon­nel­lo Al­ber­to San­ti­ni.

Pret­to, che vi­ve­va in una con­tra­da iso­la­ta dei Col­li Be­ri­ci, è sta­to uc­ci­so nel­la not­te fra il 12 e 13 mag­gio con un col­po in pie­no pet­to men­tre apri­va la por­ta di ca­sa all’as­sas­si­no. Un col­po so­lo, da un fu­ci­le ca­ri­ca­to a pal­let­to­ni. Un pro­iet­ti­le ha cen­tra­to Pret­to al pet­to, l’ha spin­to in­die­tro e fat­to ca­de­re. È mor­to lì, a tar­da ora. Se­con­do quan­to con­fer­ma­to fi­no­ra dal­le in­da­gi­ni del Ris (re­par­to in­ve­sti­ga­zio­ni scien­ti­fi­che), l’as­sas­si­no ha spa­ra­to da una di­stan­za fra i sei e i die­ci me­tri: po­te­va es­se­re a pie­di o in au­to, una vol­ta fat­to par­ti­re il col­po co­mun­que è an­da­to via.

Ie­ri il co­man­dan­te pro­vin­cia­le San­ti­ni e il te­nen­te co­lon­nel­lo Giu­sep­pe Ber­to­li han­no fat­to il pun­to sul­le in­da­gi­ni. L’Ar­ma ha mes­so quat­tro mi­li­ta­ri a la­vo­ra­re esclu­si­va­men­te sul ca­so di Zo­ven­ce­do. So­no sta­ti con­trol­la­ti pos­ses­so­ri di ar­mi e an­che per­so­ne con so­lo il por­to d’ar­mi; si è in­da­ga­to nel­la vi­ta del­la vit­ti­ma fi­no ad ar­ri­va­re a sen­ti­re gli ami­ci d’in­fan­zia e i com­pa­gni di scuo­la del­le ele­men­ta­ri, con l’au­spi­cio di tro­va­re ele­men­ti che por­tas­se­ro a una pi­sta con­cre­ta. Si è sco­per­to che il bo­sca­io­lo, gio­via­le nel­le oc­ca­sio­ni con­vi­via­li, ave­va al­lo stes­so tem­po spes­so di­scus­so con cac­cia­to­ri tro­va­ti nel bo­sco nel­le vi­ci­nan­ze di ca­sa sua, o an­che con ta­glia­le­gna non au­to­riz­za­ti. Ma si era trat­ta­to so­lo di di­scus­sio­ni, in cui pe­ral­tro Pret­to era del tut­to di­sar­ma­to: «È dif­fi­ci­le pen­sa­re che da epi­so­di del ge­ne­re sia sca­tu­ri­to un omi­ci­dio pre­me­di­ta­to co­me que­sto. Al mo­men­to, co­mun­que, non ci so­no evi­den­ze» ha ri­ba­di­to in me­ri­to San­ti­ni.

Nes­su­no fi­no­ra è sta­to iscrit­to nel re­gi­stro de­gli in­da­ga­ti. Si con­ti­nua­no quin­di a bat­te­re tut­te le pi­ste. I ca­ra­bi­nie­ri han­no esa­mi­na­to i vi­deo del­le te­le­ca­me­re di vi­deo­sor­ve­glian­za, a par­ti­re da quel­la del bar Ka­ma­su­tra di Zo­ven­ce­do do­ve il bo­sca­io­lo era sta­to pri­ma di rien­tra­re nel­la sua ca­set­ta iso­la­ta, in val di Gaz­zo. I mi­li­ta­ri han­no rin­trac­cia­to al­cu­ne del­le au­to pas­sa­te da­van­ti al bar e iden­ti­fi­ca­bi­li; inol­tre han­no esa­mi­na­to i fil­ma­ti di tut­ti gli oc­chi elet­tro­ni­ci pre­sen­ti nel­le stra­de di Zo­ven­ce­do e dei cen­tri li­mi­tro­fi, fi­no a Bar­ba­ra­no. Il fat­to che il kil­ler se ne sia an­da­to do­po aver spa­ra­to, pa­re sen­za nem­me­no ac­cer­tar­si di aver col­pi­to a mor­te la sfor­tu­na­ta vit­ti­ma, ha per ora im­pe­di­to di iden­ti­fi­ca­re trac­ce ema­ti­che o im­pron­te che dia­no una di­re­zio­ne pre­ci­sa su cui pro­ce­de­re. I mi­li­ta­ri pe­rò non de­mor­do­no. Il ca­so è sot­to i ri­flet­to­ri an­che da par­te del mon­do ani­ma­li­sta: lo scor­so set­tem­bre il Coor­di­na­men­to pro­te­zio­ni­sta ve­ne­to ha or­ga­niz­za­to una fiac­co­la­ta nel cen­tro sto­ri­co di Vi­cen­za, in­vi­tan­do gli in­ve­sti­ga­to­ri a con­ti­nua­re ad in­da­ga­re.

Mag­gio L’omi­ci­dio di Mau­ro Pret­to è di sei me­si fa

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.