At­ten­de­te l’esi­to dei ri­cor­si

Corriere della Sera (Brescia) - - Primo Piano - Fran­ce­sco Fal­set­ti pre­si­den­te Umi

Co­me no­to, ma non tut­ti vo­glio­no ca­pi­re, il Tar Milano non ha re­spin­to la so­spen­si­va dell’UMI, ma ha uni­fi­ca­to il ri­cor­so con gli al­tri tre al 12 set­tem­bre. La da­ta del 31 lu­glio per pre­sen­ta­re le do­man­de ge­sto­re o co-ge­sto­re re­sta, ma di­ven­ta inu­ti­le o peg­gio, non con­ve­nien­te, fa­re que­sta scel­ta per­ché è or­mai evi­den­te che l’azio­ne giu­di­zia­ria è av­via­ta (non so­lo da UMI) e gli esi­ti so­no tut­ti da at­ten­de­re. Nel ca­so che il Tar Milano o il Con­si­glio di Sta­to do­ves­se­ro ac­co­glie­re, in to­to o in par­te, i ri­cor­si, è evi­den­te che il mo­del­lo di pre­sa in ca­ri­co dei ma­la­ti cro­ni­ci sa­reb­be an­nul­la­to, ma re­ste­reb­be­ro gli im­pe­gni as­sun­ti dai me­di­ci di me­di­ci­na ge­ne­ra­le es. co­me so­ci con le so­cie­tà coo­pe­ra­ti­ve o peg­gio quel­li chie­sti a ter­zi co­me gli as­si­sti­ti. In al­tri ter­mi­ni in at­te­sa di giu­di­zio con­vie­ne at­ten­de­re. Il sol­le­ci­to da par­te di al­cu­ne gros­se so­cie­tà coo­pe­ra­ti­ve è quan­to­me­no ana­cro­ni­sti­co o te­mo non di­sin­te­res­sa­to co­sì co­me la rei­te­ra­zio­ne dei po­li­ti­ci del­la pre­sun­ta bon­tà del­le scel­te del­la Giun­ta Re­gio­na­le Lom­bar­da.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.