PO­LI­TI­CA DEL TWEET

Corriere della Sera - Io Donna - - Colone D'Autore / 1 - Ma­ria Te­re­sa Me­li Vo­ci dal Pa­laz­zo blog.io­don­na.it/ma­ria-te­re­sa- me­li

par­reb­be che la po­po­la­ri­tà di Mat­teo Ren­zi sul web si stia af­fie­vo­len­do in mo­do con­si­sten­te. In­fat­ti se nel 2015 ogni suo mes­sag­gio pro­vo­ca­va in me­dia 5.500 rea­zio­ni, que­st’an­no la si­tua­zio­ne sem­bre­reb­be mol­to cam­bia­ta. Nell’ultimo me­se, le in­te­ra­zio­ni me­die a ogni suo tweet so­no fer­me a quo­ta 3000. Al­me­no que­sto è quel­lo che emer­ge dai da­ti del “We­bPo­li­tics”, una sor­ta di os­ser­va­to­rio per­ma­nen­te dei lea­der po­li­ti­ci on­li­ne. Già, or­mai i big no­stra­ni non de­vo­no più sta­re ap­pres­so so­lo ai son­dag­gi, ades­so c’è an­che la re­te da mo­ni­to­ra­re. E per un per­so­nag­gio co­me Ren­zi, che ha gio­ca­to on­li­ne tan­te del­le sue bat­ta­glie, un da­to del ge­ne­re, se con­fer­ma­to, non può non es­se­re fon­te di qual­che ap­pren­sio­ne. Sem­pre se­con­do que­sto stu­dio, sul­la re­te si so­no mol­ti­pli­ca­ti an­che i com­men­ti ne­ga­ti­vi nei con­fron­ti dei tweet del pre­si­den­te del Con­si­glio. Ma non è det­to che a que­sto cor­ri­spon­da un ca­lo di po­po­la­ri­tà. Sì per­ché que­sta ela­bo­ra­zio­ne rea­liz­za­ta dal­la Re­pu­ta­tion Ma­na­ger ri­ve­la che il te­ma sul qua­le il pre­mier ri­ce­ve più stra­li è quel­lo dell’im­mi­gra­zio­ne. Un ar­go­men­to che ha at­ti­ra­to a Ren­zi cri­ti­che fe­ro­ci e ac­cu­se pe­san­tis­si­me da par­te del Mo­vi­men­to 5 stel­le e del­la Le­ga. E, co­me è no­to, i gril­li­ni so­no dei gran­di “twit­ta­to­ri”. Sen­za con­ta­re il fat­to che an­che Mat­teo Sal­vi­ni or­mai im­paz­za sui so­cial net­work e non per­de l’oc­ca­sio­ne per at­tac­ca­re un gior­no sì e l’al­tro pu­re il pre­si­den­te del Con­si­glio.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.