Suo­na­te il cam­pa­nel­lo

Corriere della Sera - Io Donna - - Vediamoci Qui - Di Ma­ri­sa Fu­ma­gal­li

So­no tor­na­to a fa­re il cuo­co, non pi• lo che­fÈ av­ver­te Gian­car­lo Per­bel­li­ni. Nel bel mezzo di una glo­rio­sa car­rie­ra, ha la­scia­to il ri­sto­ran­te di Iso­la Riz­za (2 stelle) per spo­star­si nel cen­tro di Ve­ro­na e met­ter su Ca­sa Per­bel­li­ni. Il lo­ca­le • dav­ve­ro una ca­sa dove si man­gia in cu­ci­na (quat­tro ta­vo­li) o in un’at­ti­gua sa­let­ta (due ta­vo­li). Suo­ni il cam­pa­nel­lo, la porta si apre e il re­sto vie­ne l“per l“. ÇLa ta­vo­la si ap­pa­rec­chia sul mo­men­to, in mo­do sem­pli­ce, con to­va­glia es­sen­zia­le. Nien­te sot­to­piat­ti e pa­ra­ta di bic­chie­ri. Que­sti si por­ta­no man ma­no che ser­vo­noÈ. La pre­sen­za di Per­bel­li­ni nel suo ri­sto­ran­te • tan­gi­bi­le e co­stan­te, pur po­ten­do con­ta­re su una bri­ga­ta di ot­to per­so­ne. E i piat­ti re­sta­no me­mo­ra­bi­li, come il pre­fe­ri­to di Gian­car­lo: Wa­fer al se­sa­mo con tar­ta­re di bran­zi­no, ca­pri­no all’er­ba

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.