TRAN­SGEN­DER IN IN­DIA

Corriere della Sera - Io Donna - - Adolescenti Full Time - Per i tran­sgen­der Ti­mes, Una Pu­ja

ogni an­no a ot­to­bre, in ogni quar­tie­re o vil­lag­gio del­la ster­mi­na­ta In­dia, si ele­va­no sta­tue di car­ta­pe­sta a Dur­ga, in­car­na­zio­ne par­ti­co­lar­men­te com­bat­ti­va di Par­va­ti, spo­sa di Shi­va. La ce­ri­mo­nia si chia­ma Dur­ga Pu­ja.

ti­to­la in pri­ma pa­gi­na l’Hin­du­stan rac­con­tan­do che nel quar­tie­re po­po­la­re di Ku­mar­tu­li, Cal­cut­ta, l’ar­ti­sta Chai­na Pal ha eret­to una sta­tua er­ma­fro­di­ta che rac­chiu­de in sé sia Dur­ga sia Shi­va, sia lui sia lei, mol­to ono­ra­ta da tut­ti i tran­sgen­der del­la me­tro­po­li. Un’ot­ti­ma idea, non c’è dub­bio. Ma non ori­gi­na­le. Mil­le an­ni fa gli ar­ti­sti di Kha­ju­ra­ho scol­pi­ro­no una sta­tua di Shi­va me­tà uo­mo e me­tà don­na, con il pet­to vi­ri­le che esplo­de in un se­no co­me quel­li ton­di e pie­ni che han­no fat­to la fa­ma del­le scul­to­re ero­ti­che dei tem­pli. Nul­la di nuo­vo sot­to il so­le: la na­tu­ra ha sem­pre fat­to il suo cor­so, gli er­ma­fro­di­ti dell’ar­te gre­ca so­no an­co­ra più an­ti­chi; con buo­na pa­ce dei rea­zio­na­ri i tran­sgen­der so­no sem­pre esi­sti­ti e sem­pre esi­ste­ran­no. So­no fi­gli di Dio, co­mun­que lo si vo­glia chia­ma­re; e Dio non può es­ser­si sba­glia­to. Im­pa­ra­re a ri­spet­tar­li non è un fa­vo­re che fac­cia­mo a lo­ro; è un pas­so avan­ti nel ri­co­no­sci­men­to del­la no­stra stes­sa uma­ni­tà.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.