“AC­CET­TA­RE UN AMO­RE DI FAC­CIA­TA? SO­LO A TEA­TRO. NEL­LA VI­TA HO DET­TO NO”

In Due par­ti­te, Pao­la Mi­nac­cio­ni è una don­na tra­di­ta che su­bi­sce il de­sti­no. Lei, in­ve­ce, il suo se l’è co­strui­to pas­so do­po pas­so. Sul pal­co e fuo­ri. Ha ama­to, la­scia­to, sof­fer­to. Ma ora è fi­nal­men­te fe­li­ce. E si pre­pa­ra a un Na­ta­le spe­cia­le

Corriere della Sera - Io Donna - - Ricomincio Da Me - Di Cri­sti­na La­ca­va, fo­to di Si­mon coz­za Con­fu­si e fe­li­ci Un Na­ta­le stu­pe­fa­cen­te. Mia­mi Bea­ch nel cuo­re. Il Rug­gi­to del Co­ni­glio Due par­ti­te Una pal­lot­to­la 610, Voi sie­te qui.

e don­ne? O fan­no la gnoc­ca, o la coz­za. In mez­zo non c’è nien­te. Non ne pos­so più, so­prat­tut­to per­ché a me toc­ca il ruo­lo dell’an­ta­go­ni­sta ». Pao­la Mi­nac­cio­ni non sop­por­ta i cli­ché. Nel la­vo­ro sta cer­can­do un per­cor­so tut­to suo, tra ruo­li co­mi­ci e dram­ma­ti­ci, me­glio se me­sco­la­ti, me­glio an­co­ra se im­pre­ve­di­bi­li. Na­ta con l’imi­ta­zio­ne di An­na Mar­che­si­ni, cre­sciu­ta gra­zie ai film con Fer­zan Oz­pe­tek, è ar­ri­va­ta al suc­ces­so an­che con com­me­die co­me

e Le pia­ce spe­ri­men­ta­re di­ver­si re­gi­stri: è in tour­née con di Cri­sti­na Co­men­ci­ni, ha ap­pe­na fi­ni­to di gi­ra­re di Car­lo Van­zi­na e sta per ini­zia­re la se­con­da sta­gio­ne del­la se­rie tv In­tan­to non mol­la in ra­dio

e men­tre a feb­bra­io par­ti­rà con uno spet­ta­co­lo tea­tra­le tut­to suo, In pra­ti­ca, una ma­ra­to­na.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.