An­ti­ru­ghe per il col­lo

Corriere della Sera - Io Donna - - Bellezza - Lo, del Dia­vo-

Il col­lo del­le don­ne è l’uni­co pun­to del cor­po che può es­se­re espo­sto con in­no­cen­za pur es­sen­do sen­si­bi­le ai ba­ci, all’ali­to cal­do de­gli aman­ti e per­si­no ai sus­sur­ri rav­vi­ci­na­ti. Il col­lo, per quan­to al­la mer­cè del­le ten­ta­zio­ni, è con­si­de­ra­to di per sé pu­ro. Re­sta quel­lo del Can­ti­co di Sa­lo­mo­ne lad­do­ve è scrit­to “Il tuo col­lo è co­me una torre d’avo­rio”. Nell’Av­vo­ca­to

Al Pa­ci­no di­ce a Char­li­ze The­ron: «Le spal­le di una don­na so­no gli avam­po­sti del­la sua mi­sti­ca e il suo col­lo, se è vi­va, ha tut­to il mi­ste­ro del con­fi­ne, di una ter­ra di nes­su­no, nel con­flit­to fra la men­te e il cor­po ». An­che i lun­ghi col­li del­le don­ne di Mo­di­glia­ni espri­me­va­no la ten­sio­ne a ele­var­si e pro­prio per que­sto in­can­ta­va­no per ele­gan­za. Og­gi le don­ne che vo­glio­no svet­ta­re sui lo­ro col­li han­no mol­ti al­lea­ti: cre­me, sie­ri e pat­ch su­pe­ri­dra­tan­ti e nu­trien­ti, eli­sir che pro­met­to­no di pre­ser­var­ne la gio­ven­tù, co­me fa

(qui al To­ron­to Film Fe­sti­val): 40 an­ni ap­pe­na com­piu­ti e un col­lo da bam­bi­na.

Ka­te Win­slet

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.