Det­ta­gli di so­li­da­rie­tà

Corriere della Sera - Io Donna - - Agenda - I pie­di Emi­lia Gros­si

So­no tre­di­ci, tra uo­mi­ni e don­ne, i pro­ta­go­ni­sti “par­lan­ti” di Con le ma­ni, con

(Mon­da­do­ri Elec­ta, pagg. 122, € 22), un bel li­bro e pro­get­to di cha­ri­ty na­to con il so­ste­gno di Car­pi­sa pen­san­do a quan­ti le ma­ni e i pie­di non li pos­so­no usa­re. Un vo­lu­me, in ita­lia­no e in­gle­se, in­tro­dot­to dal­la scrit­tri­ce Va­le­ria Par­rel­la, che rac­co­glie in­ter­vi­ste pa­ral­le­le di Ma­ri­na Mi­si­ti a chi - Ste­fa­no Bol­la­ni, Pi­nin Bram­bil­la Bar­ci­lon, Sve­va Ca­sa­ti Mo­di­gna­ni, Ce­ci­lia Chail­ly, Bil­ly Co­sta­cur­ta, Gior­gio Fo­rat­ti­ni, Gio­van­ni Ga­stel, Fa­bio No­vem­bre, Mas­si­mi­lia­no Ro­so­li­no, Lu­cia­na Sa­vi­gna­no, Pao­lo Ve­ro­ne­si, Ila­rio Vin­ci­guer­ra, Ve­la­sco Vi­ta­li - con le ma­ni e con i pie­di ha co­strui­to la pro­pria for­tu­na, il per­so­na­le suc­ces­so. Le im­ma­gi­ni, in bian­co e ne­ro, so­no del fo­to­gra­fo di mo­da Gio­van­ni Ga­stel.

È la pri­ma vol­ta che la­vo­ra a un pro­get­to be­ne­fi­co?

No, ma è la pri­ma in cui rea­liz­zo un la­vo­ro co­sì com­ple­to, un li­bro in­te­ro.

Dif­fi­ci­le en­tra­re in sin­to­nia con le per­so­ne fo­to­gra­fa­te?

Non ho difficoltà, ho scat­ta­to mol­ti ri­trat­ti. Quan­do fac­cio que­sto ti­po di fo­to la­vo­ro in al­le­gria, nel mio stu­dio non c’è mai si­len­zio, c’è un cli­ma da Fe­sta Mo­bi­le, per dir­la al­la He­ming­way, tut­ti si sen­to­no a pro­prio agio. E que­sto con­tri­bui­sce al ri­sul­ta­to, mol­ti di que­sti per­so­nag­gi li co­no­sco per­so­nal­men­te.

Per ognu­no c’è an­che un det­ta­glio: i pie­di con le scar­pet­te da bal­lo del­la Sa­vi­gna­no, la ma­no con la ma­ti­ta di Fo­rat­ti­ni…

Ma­ni e pie­di nel lo­ro caso so­no la lo­ro vi­ta, li de­fi­ni­sco­no. An­che sen­za gli stru­men­ti che usa­no, co­me per il chi­rur­go Pao­lo Ve­ro­ne­si, di cui ho scel­to di ri­trar­re la ma­no de­stra nel­la sua to­ta­le nu­di­tà.

Per­ché il bian­co e ne­ro?

Io amo il co­lo­re ma per que­sto ge­ne­re di fo­to il bian­co e ne­ro mi è sem­bra­to la scel­ta giu­sta di di­gni­tà e se­rie­tà.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.