Ave, Cesare!,

Corriere della Sera - Io Donna - - Coppie Di Fatto - Non è un pae­se per vec­chi

Li­bre­ria del Con­gres­so ha in­se­ri­to

nel­la pro­pria col­le­zio­ne de­sti­na­ta al­la po­ste­ri­tà.

Il Su­bur­bi­con. E. Non è co­me se­pa­rar­si da un fi­glio. E poi quel­la è una sce­neg­gia­tu­ra scrit­ta 25 an­ni fa… J. Di più… E. Co­mun­que è qual­co­sa da cui ab­bia­mo pre­so le di­stan­ze. Nes­su­no ci ave­va ca­va­to nul­la. Ve­dia­mo a Geor­ge co­me va.

La se­rie te­le­vi­si­va trat­ta dal vo­stro

è ar­ri­va­ta al­la se­con­da sta­gio­ne ed è un gran­de suc­ces­so. La guar­da­te ogni tan­to?

Fargo

J. Non sia­mo dei fan del­la tv. E. An­che qui: pren­dia­mo le di­stan­ze. J. Non ci crea pro­ble­mi quel­lo che fan­no nel­la se­rie, ma non ci in­te­res­sa mol­to. E. Sia­mo in­dif­fe­ren­ti.

Voi non ne gi­re­re­ste una?

J. Non cre­do che ab­bia­mo mai fat­to un film più lun­go di due ore. E. era due ore e due mi­nu­ti. J. I ti­to­li di co­da era­no lun­ghi.

A si­ni­stra, Geor­ge Cloo­ney, a de­stra Scar­lett Johansson in

dal 10 mar­zo al ci­ne­ma.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.