CAC­CIA AI VOL­TA­GAB­BA­NA

Corriere della Sera - Io Donna - - Dalla Svezia Con Furore - Blog.io­don­na.it/clau­dio-sa­bel­li-fio­ret­ti

con fre­quen­za ap­prez­za­bi­le, ogni an­no il mon­do po­li­ti­co è squas­sa­to dal­le po­le­mi­che sui vol­ta­gab­ba­na. Que­sto fe­no­me­no può ave­re due mo­ti­va­zio­ni. La pri­ma è che gli ita­lia­ni so­no ve­ra­men­te in­sof­fe­ren­ti. Ogni vol­ta che un po­li­ti­co op­ta per l’op­por­tu­ni­smo ai dan­ni del­la coe­ren­za, gli ita­lia­ni van­no in be­stia. E, sic­co­me la sen­si­bi­li­tà po­li­ti­ca de­gli elet­to­ri è in au­men­to, ec­co che so­no in au­men­to an­che le po­le­mi­che La se­con­da pos­si­bi­li­tà è che in au­men­to sia il mo­vi­men­ti­smo dei po­li­ti­ci. Non ne vo­glio­no sa­pe­re di com­por­tar­si se­con­do coe­ren­za, ri­ma­nen­do fe­de­li agli elet­to­ri che li han­no scel­ti. Pre­fe­ri­sco­no sen­tir­si li­be­ri, at­tac­can­do­si a quel­la scioc­chez­za scrit­ta nel­la Co­sti­tu­zio­ne che di­ce che eser­ci­ta­no il lo­ro com­pi­to “sen­za vin­co­lo di man­da­to”. C’è an­che chi so­stie­ne che il fe­no­me­no dei vol­ta­gab­ba­na sia il sa­le del­la de­mo­cra­zia. Sin­ce­ra­men­te non ri­cor­do le mo­ti­va­zio­ni ma, in ogni ca­so, so­no ab­ba­stan­za con­vin­to che i ri­me­di sia­no peg­gio del dan­no. Cac­cia­re i vol­ta­gab­ba­na dal par­ti­to? Ma quel­li se ne so­no già an­da­ti. Co­prir­li di ana­te­mi? Se ne fre­ga­no e an­zi se ne fan­no van­to. Pu­nir­li con una mul­ta? Se ne fre­ga­no, tan­to non pa­ga­no. Se la po­li­ti­ca aves­se an­co­ra una spruzzatina di eti­ca, un ri­me­dio po­treb­be es­se­re que­sto: nes­sun par­ti­to ac­cet­ta un vol­ta­gab­ba­na nel­le sue fi­la. Pur­trop­po suc­ce­de pro­prio il con­tra­rio. So­no pro­prio i par­ti­ti che van­no a cac­cia di vol­ta­gab­ba­na. Per­ché, ri­cor­da­te­lo, vol­ta­gab­ba­na è so­lo quel­lo che se ne va. Quel­lo che ar­ri­va è una per­so­na mol­to intelligente che ha fi­nal­men­te vi­sto la lu­ce.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.