Fa­shion show 2.0

Corriere della Sera - Io Donna - - Bellezza - Ma­drid Fa­shion Week,

La pas­se­rel­la si evol­ve. E se il “si­ste­ma sfi­la­ta” per­de la sua esclu­si­vi­tà con le col­le­zio­ni sve­la­te in tem­po rea­le da in­ter­net e so­cial net­work, il brand spa­gno­lo ha scel­to di pre­sen­ta­re la sua li­nea au­tun­no-in­ver­no 2016/2017 tra tra­di­zio­ne e no­vi­tà. Pri­ma, una clas­si­ca pas­se­rel­la riservata agli ad­det­ti ai la­vo­ri du­ran­te la set­ti­ma­na del­la moda di New York che si è ap­pe­na con­clu­sa a feb­bra­io. Pro­ta­go­ni­sti, abi­ti e ac­ces­so­ri gio­ca­ti sul mix di cul­tu­re e tra­di­zio­ni dif­fe­ren­ti, che fan­no dell’ori­gi­na­li­tà e del pat­ch­work di co­lo­re e tes­su­ti i lo­ro pun­ti di for­za. «Que­sta sta­gio­ne l’ispi­ra­zio­ne di Desigual è la me­tro­po­li sto­ri­ca e at­tua­le per la sua di­ver­si­tà e ca­pa­ci­tà di crea­re nuo­vi sti­li di espres­sio­ne per­so­na­le» di­chia­ra l’uf­fi­cio sti­le. Con­tem­po­ra­nea­men­te la sfi­la­ta è sta­ta tra­smes­sa su tut­te le piat­ta­for­me web ( Li­ne, Pe­ri­sco­pe, YouTu­be e Sna­p­chat) e at­tra­ver­so la nuo­va app di Fa­ce­book “Men­tions”. Poi, all’aper­tu­ra del­la una pre­sen­ta­zio­ne iti­ne­ran­te nel cuo­re di Ma­drid tra gal­le­rie d’ar­te, bou­ti­que e bi­strot, lun­go un per­cor­so che ha co­niu­ga­to moda, de­si­gn e food. Con un’as­so­lu­ta no­vi­tà: do­po l’an­te­pri­ma esclu­si­va per la stam­pa, l’even­to è sta­to aper­to al pub­bli­co per far sco­pri­re dal vi­vo, e non so­lo at­tra­ver­so il fil­tro del web, gli abi­ti e gli ac­ces­so­ri del­la pros­si­ma sta­gio­ne. Un brand, Desigual, che con­ti­nua a fa­re del­la crea­ti­vi­tà il cuo­re del­la sua fi­lo­so­fia e del suo sti­le. In­fo: desigual.com

Desigual

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.