VER­DI­NI, OR­FI­NI E IL VO­TO DEI CI­NE­SI

Corriere della Sera - Io Donna - - Riforme In Corso -

è bel­lo sa­pe­re che de­nis ver­di­ni, no­to espo­nen­te del­la de­stra ita­lia­na che re­cen­te­men­te ha sco­per­to il fa­sci­no ren­zia­no, ap­pog­ge­rà Ro­ber­to Gia­chet­ti al­le pri­ma­rie del Pd per la scel­ta dei can­di­da­ti al­la ca­ri­ca di sin­da­co di Ro­ma. Lo di­co per­ché tro­vo af­fa­sci­nan­te l’idea che la de­stra vo­glia di­re la sua quan­do si sce­glie un can­di­da­to di si­ni­stra. So­no co­se che nor­mal­men­te suc­ce­do­no in Si­ci­lia e si sa che la Si­ci­lia è un la­bo­ra­to­rio po­li­ti­co. Con­tem­po­ra­nea­men­te Mat­teo Or­fi­ni ha pre­so con­tat­to con la co­mu­ni­tà ci­ne­se ro­ma­na per chie­de­re il vo­to dei no­ti ex co­mu­ni­sti pro­ve­nien­ti dall’im­pe­ro di Mao. È co­sì la smet­te­re­mo di la­men­tar­ci al­la fi­ne del­le pri­ma­rie per­ché all’ap­pun­ta­men­to dei ga­ze­bo si pre­sen­ta­no trop­pe per­so­ne pic­co­le e con gli oc­chi a man­dor­la. Che poi non si ca­pi­sce per­ché i ci­ne­si non deb­ba­no vo­ta­re. Ma co­me? Ven­go­no da un Pae­se do­ve non li han­no mai fat­ti real­men­te vo­ta­re e ades­so che so­no in Ita­lia e vor­reb­be­ro sbiz­zar­rir­si, di nuo­vo si tro­va­no bloc­ca­ti? De­nis Ver­di­ni sì e i ci­ne­si no? Pro­prio i ci­ne­si che si­cu­ra­men­te pos­so­no es­se­re con­si­de­ra­ti più a si­ni­stra di Ro­ber­to Gia­chet­ti? Bra­vo quin­di Mat­teo Or­fi­ni che ha col­to tut­ti di an­ti­ci­po ed ha por­ta­to il suo con­tri­bu­to al­la vit­to­ria trion­fa­le del maoi­sta Gia­chet­ti. So per cer­to che la pros­si­ma de­fi­ni­ti­va mos­sa sa­rà chie­de­re che pos­sa­no vo­ta­re an­che i ci­ne­si all’estero.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.