“L’OPE­RA NON HA BI­SO­GNO DI SCAN­DA­LO. MA IL SES­SO VEN­DE SEM­PRE...” Al­la vi­gi­lia di una tra­sgres­si­va “Lu­cia di Lam­mer­moor”, de­sti­na­ta a sol­le­va­re po­le­mi­che, Dia­na Dam­rau ci spie­ga per­ché lei si sen­te a pro­prio agio. E si rac­con­ta: dal fla­men­co al trek­king a

Corriere della Sera - Io Donna - - (Prime) Donne Coraggio - Di Ma­ria Lau­ra Gio­va­gni­ni, fo­to di Si­mon Fo­w­ler se of hu­mour. Lu­cia di Lam­mer­moor ndr) sen-

Ah ah ah! che stra­na idea ave­te dei te­de­schi. Do­vre­ste ve­ni­re all’Ok­to­ber­fe­st!». Dia­na Dam­rau si stu­pi­sce del no­stro stu­po­re. Un at­ti­mo, pe­rò: con­ce­dia­mo­ci le at­te­nuan­ti. Non è scon­ta­to che una na­ta in Ger­ma­nia ab­bia un ca­rat­te­re so­la­re e pron­to al­la ri­sa­ta. Non è scon­ta­to che una diva glo­ba­le sia un ti­po al­la ma­no. Non è scon­ta­to che un so­pra­no, abi­tua­to a par­ti ad al­to tas­so dram­ma­ti­co, ab­bia

«Ma­ga­ri è per­ché ven­go dal­la Ba­vie­ra: sia­mo più sel­vag­gi del­la gen­te del Nord. Più vi­ci­ni agli ita­lia­ni». Un’al­tra qua­li­tà che non le man­ca è il co­rag­gio: il 7 apri­le sa­rà al­la Royal Ope­ra Hou­se di Lon­dra nel­la (tra­smes­sa in di­ret­ta nei ci­ne­ma di tut­to il mon­do il 25 apri­le) e il tea­tro già av­vi­sa: «L’al­le­sti­men­to in­clu­de sce­ne che mo­stra­no ses­so e vio­len­za ». Che co­sa ci dob­bia­mo aspet­ta­re? Non è un’ope­ra per bam­bi­ni. Lu­cia im­paz­zi­sce do­po aver uc­ci­so l’uo­mo che, pur in­na­mo­ra­ta di Ed­gar­do, è sta­ta co­stret­ta a spo­sa­re. Ka­tie Mit­chell ( la re­gi­sta, no­ta per l’an­ti­con­for­mi­smo, mo­stra an­che quel che in ge­ne­re sul­la sce­na non si ve­de: vuo­le spie­ga­re la si­tua­zio­ne emo­ti­va di tut­ti. Ci sa­rà più spa­zio per la sto­ria d’amo­re (pu­re un rap­por­to fret­to­lo­so), poi un sac­co di san­gue e di mor­te. Si sen­te a suo agio in una ver­sio­ne co­sì espli­ci­ta?

Dia­na Dam­rau, 44 an­ni. Il 25 apri­le la sua “Lu­cia di Lam­mer­moor” an­drà nei ci­ne­ma di tut­to

il mon­do in di­ret­ta dal­la Royal Ope­ra Hou­se: « Ci sa­ran­no sce­ne che mo­stra­no ses­so e vio­len­za»,

di­ce il so­pra­no te­de­sco. In­fo:

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.