Sem­pli­fi­ca­zio­ne vor­rà di­re:

Corriere della Sera - Io Donna - - E Se Domani... -

Il mer­ca­to di og­gi non è una gui­da. Me­glio con­cen­trar­si sui bi­so­gni. Non cre­do che Goo­gle, Fa­ce­book, Twit­ter e Wha­tsapp nel 2036 esi­ste­ran­no an­co­ra, nel­la for­ma at­tua­le. Ma esi­ste­ran­no stru­men­ti che ci per­met­te­ran­no di cer­ca­re, so­cia­liz­za­re, sa­pe­re, co­mu­ni­ca­re.

La sem­pli­ci­tà è splen­di­da, ma ren­de pi­gri.

Da­gli ascen­so­ri al­la mail, dal­le app ai fi­ne­stri­ni elettrici del­le au­to: ar­re­tra­re, qua­si sem­pre, è in­tol­le­ra­bi­le. Pen­sa­te all’iPad: scon­fit­to dal fa­sti­dio di do­ver por­ta­re in gi­ro due stru­men­ti in­ve­ce di uno so­lo (lo smart­pho­ne). Nel 2036 tut­to sa­rà fa­ci­le; o non sa­rà.

Per­fi­no la po­li­ti­ca, tra vent’an­ni, sa­rà cam­bia­ta.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.