IL RI­TOR­NO DE­GLI ZOC­CO­LI

Corriere della Sera - Io Donna - - Colonne D’autore / 2 - Al­la fa­me In Ve­ne­zue­la siamo Le­mo­na­de, Mro­do­ta@rcs.it

sul­la ho­me pa­ge di un gior­na­le - per for­tu­na si trat­ta­va del­la con­cor­ren­za - ac­can­to al ti­to­lo

cam­peg­gia­va un lie­to “gli zoc­co­li di le­gno ora so­no di­ven­ta­ti chic”. Giam­mai. Non ci pro­va­te. O pro­va­te­ci al­tro­ve. Noi ado­le­scen­ti del­la se­con­da me­tà de­gli an­ni Set­tan­ta non pos­sia­mo ac­cet­ta­re che un si­mi­le scem­pio si ri­pe­ta. È tan­to se siamo in gra­do di deam­bu­la­re, se non ci siamo rot­te nien­te, ai tem­pi. È tan­tis­si­mo se ab­bia­mo avu­to flirt gio­va­ni­li, con gli zoc­co­li e le cal­ze di la­na a ri­ghe era­va­mo, col sen­no di poi, im­pro­po­ni­bi­li. Co­sì, per noi, scor­re­re la fo­to­gal­le­ry dei nuo­vi zoc­co­li al­la mo­da evo­ca trau­mi che non si pen­sa­va di ri­vi­ve­re. So­no tor­na­ti in au­ge gli zoc­co­li pa­ra- olan­de­si, quel­li di noi ra­gaz­zi­ne di si­ni­stra d’an­tan, chiu­si da­van­ti e col cal­ca­gno fuo­ri ( le più sven­ta­te li in­dos­sa­ro­no du­ran­te le ma­ni­fe­sta­zio­ni del ’77; con­sta­ta­ta l’im­pos­si­bi­li­tà di cor­re­re con i le­gni ai pie­di, ini­zia­ro­no a ri­flet­te­re, a ri­flui­re su al­tre cal­za­tu­re). Gli zoc­co­li iper­de­co­ra­ti con tac­co­ne o piat­ta­for­ma, ai tem­pi trat­to di­stin­ti­vo del­la truz­za ( le truz­ze, più fur­be del­le zec­che con gli zoc­co­li, ca­pi­ro­no pre­sto che non au­men­ta­va­no il lo­ro sex ap­peal). Gli zoc­co­li esti­vi con la fa­scia, quel­li che noi ca­ram­pe chia­ma­va­mo “i Pe­scu­ra”. Van­no tut­ti af­fron­ta­ti con cau­te­la. A me­no che non si sia de­ci­so di ab­ban­do­na­re ogni cau­te­la (van­no be­ne per le don­ne giu­sta­men­te ar­rab­bia­te, mo­del­lo Beyon­cé in pos­so­no far più ma­le del­la sua maz­za da ba­se­ball, vo­len­do).

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.