Uo­mi­ni, che bar­ba

Corriere della Sera - Io Donna - - Pensierino -

Nes­su­na don­na ama la bar­ba quan­to l’ama­no gli uo­mi­ni. La bar­ba lun­ga è ispi­da, graf­fi a la pel­le di chi s’av­vi­ci­na e sem­bra che sia sta­ta fat­ta cre­sce­re ap­po­sta per re­spin­ge­re ap­proc­ci sia af­fet­tuo­si sia pas­sio­na­li. La bar­ba lun­ga ispi­ra pen­sie­ri se­xy so­lo quan­do è sul­la fac­cia di ma­schi ir­rag­giun­gi­bi­li. Su ma­ri­ti e fi­dan­za­ti, in­ve­ce, sem­bra sem­pre spun­ta­ta per no­stro spe­ci­fi­co di­spet­to. In ag­giun­ta, la bar­ba è sem­pre più briz­zo­la­ta di quan­to non lo sia­no i ca­pel­li. Per­si­no su (nel­la fo­to, all’ul­ti­mo fe­sti­val di Can­nes) fa ef­fet­to-non­no più di quan­to me­ri­te­reb­be­ro i suoi 49 anni. Va di mo­da, tut­ta­via. An­che ora, con il cal­do e l’esta­te. Agli uo­mi­ni – pro­ba­bi­le - pia­ce ave­re l’aria stra­fot­ten­te di chi non ha bi­so­gno dei ba­ci del­le don­ne, di chi non si cu­ra dell’età che in­cal­za. Sop­por­ta­no cal­do e su­do­re pur di ave­re quell’aria lì, l’aria al­la Vincent Cas­sel che si ba­sta da sé. I più sga­ma­ti cor­ro­no ai ri­pa­ri con gel rin­fre­scan­ti, lo­zio­ni de­li­nean­ti, sham­poo am­mor­bi­den­te da vi­so. Gli uo­mi­ni che por­ta­no la bar­ba in que­sta sta­gio­ne si sen­to­no mol­to gan­zi, ma fan­no tut­ti mol­ta te­ne­rez­za.

Vincent Cas­sel

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.