Cat­ti­vi vi­ci­ni 2:

Corriere della Sera - Io Donna - - Voglia Di Leggerezza - Vi vi­ci­ni, Cat­ti-

Poi è sal­ta­ta con en­tu­sia­smo sul set di un pic­co­lo film in­ti­mi­sta co­me The Medd­ler. Ho ado­ra­to quel film, e Su­san è un’ico­na me­ra­vi­glio­sa: la­vo­ra­re e pas­sa­re del tem­po con lei è un ve­ro pia­ce­re. L’ab­bia­mo gi­ra­to in due set­ti­ma­ne, sen­za pren­de­re un sol­do, ma era una sto­ria bel­la tra ma­dre fi­glia, e il pub­bli­co l’ha ac­col­ta con ca­lo­re. È una com­me­dia, co­me

in cui ri­tor­na in­si­sten­te lo stes­so in­ter­ro­ga­ti­vo: sia­mo dei bra­vi ge­ni­to­ri, o no? In The Medd­ler, Su­san Sa­ran­don è una ma­dre in­va­den­te che cal­pe­sta lo spa­zio de­gli al­tri. Pro­va sim­pa­tia per lei? Ab­bia­mo tut­ti una per­so­na in fa­mi­glia, o un ami­co, in­gom­bran­te: Mar­nie è buo­na e ge­ne­ro­sa e ha le mi­glio­ri in­ten­zio­ni del mon­do, ma in­di­riz­za tut­te le sue ener­gie sul­la per­so­na sba­glia­ta, sua fi­glia. I ge­ni­to­ri idea­li esi­sto­no? Cer­to, i miei! Nel mio ca­so è un po’

I tre pro­ta­go­ni­sti di Ro­se Byr­ne e Se­th Ro­gen (nel film so­no Kel­ly e Mac Rad­ner) e Zac Efron.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.