IL NON­NO FE­LI­CE VA A TRE­CEN­TO ALL’ORA

Corriere della Sera - Io Donna - - Colonne D’autore/ 3 - Count do­wn Cl­sa­bel­li@tin.it

lui è un vec­chio astro­nau­ta che è sta­to sul­la Lu­na e vi­ve tri­ste­men­te di ri­cor­di. Se ne sta con lo sguar­do spen­to men­tre sul­lo scher­mo del te­le­vi­so­re scor­ro­no le im­ma­gi­ni di un do­cu­men­ta­rio sul­la sua sto­ri­ca im­pre­sa. È in pre­da al­la de­pres­sio­ne più spin­ta ma ar­ri­va suo ni­po­te (o suo fi­glio?), e gli di­ce: “Vie­ni con me”. Esco­no fuo­ri ca­sa e il gio­va­ne con­se­gna al vec­chio le chia­vi di una po­ten­te au­to sportiva. Il vi­so del vec­chio astro­nau­ta si il­lu­mi­na. Si sie­de al po­sto di gui­da, ri­vi­ve gli at­ti­mi del dell’astro­na­ve, par­te sgom­man­do sem­pre ri­cor­dan­do la spin­ta dei raz­zi. Ri­ve­de la na­vi­cel­la che cor­re nel­lo spa­zio ver­so la Lu­na men­tre spin­ge l’au­to a sfrec­cia­re sul­la stra­da per­ché ri­cor­da la pubblicità l’au­to cor­re a 330 km all’ora. L’ex astro­nau­ta ri­tor­na ar­zil­lo e fe­li­ce. Ba­sta co­sì po­co. Ba­sta pro­met­te­re ai vec­chiet­ti la se­con­da gio­vi­nez­za. Ave­re un’av­ven­tu­ra ga­lan­te con una Lo­li­ta di­cias­set­ten­ne? No, non ba­sta. Bi­so­gna cor­re­re a 330 km all’ora. Tut­ti i pen­sie­ri cu­pi pas­sa­no. Po­co im­por­ta che nes­su­no pos­sa an­da­re a 330 all’ora sull'au­to­stra­da per­ché ol­tre i 130 vie­ne fer­ma­to, co­me si fa giu­sta­men­te con i paz­zi, e pri­va­to di sol­di e di pun­ti sul­la pa­ten­te. Il so­gno è so­gno e bi­so­gna ri­vi­ta­liz­za­re il non­no. Lo sap­pia­mo tut­ti che la quar­ta età è quel­la dei con­su­ma­to­ri. Ma non se ne può più di pol­tro­ne per sa­li­re le sca­le, di pan­no­lo­ni, den­tie­re, far­ma­ci per l’ar­tro­si, pro­te­si per sor­di. Il non­no ha di­rit­to al­la fe­li­ci­tà. E la fe­li­ci­tà cor­re a 330 km all’ora. Se lo fa il non­no, fi­gu­ra­ti il ni­po­te.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.