Apri­le,

Corriere della Sera - Io Donna - - Dove Andare Città D’autore - Nan­ni Mo­ret­ti A Ro­ma con Ha­be­mus Pa­pam

Le pan­chi­ne, gli scor­ci e le piaz­ze. E poi quell’im­ma­gi­ne in­de­le­bi­le di lui in sel­la al­la Ve­spa per le stra­de as­so­la­te e de­ser­te. Im­pos­si­bi­le scin­de­re Ro­ma dal ci­ne­ma di Nan­ni Mo­ret­ti. An­zi, è im­pos­si­bi­le scin­de­re Ro­ma dal re­gi­sta per­ché, co­me lui stes­so am­met­te, «è un po’ co­me mia ma­dre». E al­lo­ra fac­cia­mo­ci gui­da­re per le vie del­la ca­pi­ta­le dal li­bro

di Pao­lo Di Pao­lo e Gior­gio Bi­fe­ra­li (Bom­pia­ni) che ri­co­strui­sce, sce­na per sce­na, i “suoi” iti­ne­ra­ri. Un viag­gio den­tro e fuo­ri il gran­de scher­mo, e tra pas­sa­to e pre­sen­te. Per­ché sì, Ro­ma è la “cit­tà eter­na”, ma la sua pel­le è mu­te­vo­le e quei quar­tie­ri im­mor­ta­la­ti nei film ap­pa­io­no og­gi di­ver­si an­che gra­zie a nuo­vi lo­ca­li, bot­te­ghe, ate­lier. Per un wee­kend al­la sco­per­ta di una Ro­ma na­sco­sta, pri­va­ta, qua­si in­ti­ma. Si par­te dal cen­tro sto­ri­co di (2011) se­guen­do le or­me di Mi­chel Pic­co­li, il pa­pa ri­lut­tan­te che

Nel rio­ne Pra­ti, “at­to­re” di un nuo­vo lo­ca­le raw-ve­gan.

Mo­ret­ti e il suo dol­ce ico­na, la Sa­cher Tor­te, da An­to­ni­ni.

Nuo­vo ri­sto­ran­te in un ex con­ven­to di do­me­ni­ca­ne, nel cen­tro sto­ri­co di Ha­be­mus Pa­pam.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.