Tan­te mie col­le­ghe sma­nia­no per ave­re ruo­li di don­ne più gio­va­ni. Io no. Non in­se­guo la bel­lez­za. In­vec­chia­re non mi fa pau­ra

Corriere della Sera - Io Donna - - Cover Story -

Non è ras­si­cu­ran­te? Mi fi­do dei re­gi­sti con cui la­vo­ro, ma vor­rei fa­re di più. Se uno non si espo­ne non la­scia il se­gno. Mi pia­ce pren­de­re po­si­zio­ne. Il suo com­pa­gno è Mi­che­le Alhai­que, at­to­re e re­gi­sta. L’ha an­che di­ret­ta in Sen­za nes­su­na pie­tà: sa­re­te in sin­to­nia. Tra noi c’è una co­mu­nio­ne di sfor­zi, di in­te­res­si, di pas­sio­ni in­cre­di­bi­le. Mi stu­pi­sco­no i col­le­ghi che di­co­no: “Noi non par­lia­mo mai di la­vo­ro”. Noi non par­lia­mo d’al­tro! Co­me si fa a non far­lo? Alhai­que do­po una car­rie­ra d’at­to­re è pas­sa­to al­la re­gia: è un esem­pio per lei? Quan­do l’ha fat­to sta­va la­vo­ran­do tan­to e ave­va suc­ces­so. Lo sti­mo mol­tis­si­mo, io non avrei mai avu­to quel co­rag­gio. Mol­la­re un mo­men­to flo­ri­do per fa­re un sal­to nel vuo­to abis­sa­le. An­che io vor­rei di­ri­ge­re, ma pri­ma vo­glio rag­giun­ge­re una fa­se più sta­bi­le del mio la­vo­ro di at­tri­ce.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.