CE­MEN­TO, LU­CI E VE­TRI­NE ARENE DAL DE­STI­NO INCERTO

Corriere della Sera (Milano) - - Uso & Consumo - Di Isa­bel­la Bos­si Fe­dri­got­ti

 De­gra­do I gran­di cen­tri com­mer­cia­li, aper­ti a raf­fi­ca, ven­go­no sfi­da­ti dal web e po­treb­be­ro chiu­de­re la do­me­ni­ca

«Sia­mo tor­na­ti dal­le va­can­ze — scri­ve la let­tri­ce Eli­sa­bet­ta M., di Se­gra­te — e ap­pren­dia­mo che qui na­sce­rà il cen­tro com­mer­cia­le più gran­de d’Eu­ro­pa che nell’in­sie­me oc­cu­pe­rà qual­co­sa co­me due­cen­to­cin­quan­ta­mi­la me­tri qua­dra­ti. C’è il mi­rag­gio dei po­sti di la­vo­ro, ma han­no un sen­so que­ste ma­nie di gran­dez­za? Non ci è già sta­ta an­nun­cia­ta la tra­sfor­ma­zio­ne in cen­tro com­mer­cia­le dell’enor­me Au­chan di Ci­ni­sel­lo Bal­sa­mo? E non è sta­to inau­gu­ra­to due an­ni fa, non co­sì lon­ta­no da qui, il cen­tro com­mer­cia­le di Are­se, che do­ve­va es­se­re an­che lui il più gran­de d’Eu­ro­pa? Sem­pre in ago­sto, quan­do la gen­te è in va­can­za, vie­ne da­to il via li­be­ra a que­ste ope­ra­zio­ni. Sa­rà per evi­ta­re con­te­sta­zio­ni?». La do­man­da che si po­ne la let­tri­ce («ha un sen­so?») è di gran­de at­tua­li­tà non sol­tan­to per­ché la ce­men­ti­fi­ca­zio­ne del suo­lo avan­za e si esten­de in mo­do in­ces­san­te, in Ita­lia più che al­tro­ve in Eu­ro­pa ben­ché da noi scar­seg­gi­no le ter­re di pia­nu­ra, e nem­me­no per­ché i cen­tri com­mer­cia­li

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.