Nuovo Fi­sco Ec­co le ci­fre

Ca­stel­li lan­cia la rot­ta­ma­zio­ne per i pic­co­li im­por­ti, scon­tro sui gran­di eva­so­ri. Le ipo­te­si sul condono

Corriere della Sera - - Primo Piano - di En­ri­co Mar­ro

L a rot­ta­ma­zio­ne del­le vec­chie car­tel­le esat­to­ria­li (2000-2010) di pic­co­lo im­por­to, cioè non su­pe­rio­re a mil­le euro, sul­la qua­le sta spin­gen­do il Mo­vi­men­to 5 Stel­le, do­vrà es­se­re «il pri­mo pas­so di una ri­for­ma com­ples­si­va del­la ri­scos­sio­ne», di­ce la sot­to­se­gre­ta­ria all’eco­no­mia, Lau­ra Ca­stel­li. La qua­le au­spi­ca che già du­ran­te l’esa­me che il Par­la­men­to fa­rà del de­cre­to fi­sca­le, che do­vreb­be es­se­re ap­pro­va­to do­ma­ni dal go­ver­no, pos­sa­no es­se­re pre­sen­ta­ti emen­da­men­ti in tal sen­so. «Non è pos­si­bi­le che si va­da avan­ti con que­sto si­ste­ma — in­si­ste Ca­stel­li — nel qua­le un cit­ta­di­no che ha di­men­ti­ca­to di pa­ga­re una mul­ta o una ra­ta del­la Ta­ri vie­ne in­se­gui­to con le stes­se pro­ce­du­re uti­liz­za­te per chi ha eva­so un mi­lio­ne». Per que­sto, cioè per por­re le ba­si del­la ri­for­ma, se­con­do i 5 Stel­le, è ne­ces­sa­rio co­min­cia­re a far pu­li­zia nel ma­gaz­zi­no di Equi­ta­lia, do­ve più del­la me­tà del­le car­tel­le è

co­sti­tui­to da pic­co­li de­bi­ti, spes­so mol­to vec­chi. Il mo­do mi­glio­re di far pu­li­zia, per i gril­li­ni, è can­cel­la­re que­ste mi­ni car­tel­le sem­pli­ce­men­te con un trat­to di pen­na nel de­cre­to fi­sca­le di do­ma­ni, sen­za cioè chie­de­re più nul­la al con­tri­buen­te. Tan­to più, os­ser­va­no i tec­ni­ci del Mo­vi­men­to, che se es­si non han­no ade­ri­to al­le due rot­ta­ma­zio­ni pre­ce­den­ti, dif­fi­cil­men­te ade­ri­ran­no al­la ter­za. Inol­tre, im­pe­gna­re l’am­mi­ni­stra­zio­ne nel­la ri­scos­sio­ne di som­me a vol­te di 50-100 euro com­por­ta una spe­sa mag­gio­re dell’in­cas­so teo­ri­co. Per que­sto i 5 Stel­le so­sten­go­no che il col­po di spu­gna sul­le mi­ni car­tel­le non apri­reb­be un bu­co di 500 mi­lio­ni. Se il partito di Di Ma­io pun­ta a in­te­star­si il condono per i pic­co­li, è scon­tro sul­la «pa­ce fi­sca­le» per chi non è in gra­do di pa­ga­re le im­po­ste di­chia­ra­te per­ché in con­di­zio­ni di di­sa­gio eco­no­mi­co. La Le­ga in­si­ste su una sa­na­to­ria fi­no a un mi­lio­ne di euro, con un’ali­quo­ta di com­pro­mes­so al 25%. I 5 stel­le si op­pon­go­no.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.