Il Cam­po­bas­so rin­for­za la so­cie­tà: si par­te con Ali­ber­ti

I pia­ni per il fu­tu­ro: l’ex pa­tron del­la Sa­ler­ni­ta­na po­treb­be en­tra­re nel club. E con lui an­che al­tri im­pren­di­to­ri

Corriere dello Sport (Campania) - - Serie B - Di Aldo Cia­ra­mel­la LAPRESSE ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Der­by Abruz­zo Mo­li­se, Cam­po­bas­so-Chie­ti con il fa­sci­no e i ri­cor­di del pas­sa­to. Og­gi an­co­ra im­por­tan­te, sep­pu­re in se­rie D, per la cor­sa agli obiet­ti­vi del­le due so­cie­tà. Esi­gen­za di pun­ti per en­tram­be. Il Cam­po­bas­so nel­la scia dei play off spe­ra in un fi­na­le di sta­gio­ne scop­piet­tan­te e per­ciò nel rag­giun­gi­men­to di un ri­sul­ta­to fi­na­le che pos­sa ri­pe­scar­lo nel­la Le­ga Pro. Il Chie­ti, seb­be­ne in cri­si so­cie­ta­ria, ha bi­so­gno di pun­ti per al­lon­ta­nar­si dal­la zo­na play out. Sul­la ram­pa del ri­lan­cio, il Cam­po­bas­so ci tie­ne mol­to a que­sto der­by. Sa­rà se­gui­to da cir­ca 500 ti­fo­si. I bi­gliet­ti con­ces­si dal­la so­cie­tà tea­ti­na, tut­ti no­mi­na­ti­vi, sa­ran­no in ven­di­ta da og­gi nel ca­po­luo­go re­gio­na­le mo­li­sa­no. Qua­si tut­ti pre­no­ta­ti i ta­glian­di d'in­gres­so all'An­ge­li­ni di Chie­ti. Per i ti­fo­si cam­po­bas­sa­ni la tra­sfer­ta abruz­ze­se è un eso­do di fe­sta e vi­ci­nan­za spor­ti­va che vuo­le ac­com­pa­gna- re la squa­dra di Fa­vo in una ga­ra mol­to in­si­dio­sa dal pun­to ago­ni­sti­co e tec­ni­co. Il ri­sul­ta­to dell'an­da­ta è sta­to 4-0 a fa­vo­re de­gli abruz­ze­si, una scon­fit­ta che nel do­po­guer­ra non si era mai re­gi­stra­ta in ca­sa ros­so­blù e che ha se­gna­to il de­cli­no dei so­gni di pro­mo­zio­ne per l'un­di­ci di Cap­pel­lac­ci. Quel ko bru­cia an­co­ra nell'or­go­glio di To­di­no e com­pa­gni. « Fu una gior­na­tac­cia - di­chia­ra Giu­sep­pe To­di­no pre­mia­to do­me­ni­ca scor­sa per le 200 ga­re in ros­so­blù - Og­gi sia­mo in un mo­men­to di ot­ti­ma con­di­zio­ne, cer­ta­men­te an­dre­mo a Chie­ti per fa­re la no­stra par­ti­ta e per pun­ta­re ad un ri­sul­ta­to pie­no. Il no­stro obiet­ti­vo è quel­lo di ri­con­fer­mar­ci nel­la zo­na play off do­ve con­tia­mo di raf­for­za­re le po­si­zio­ni».

SOCIETA'. Ci si muo­ve mol­to in so­cie­tà. Il Cam­po­bas­so, do­po aver fal­li­to il pro­gram­ma per il sal­to nel­la Le­ga Pro, pur spe­ran­do in qual­che mi­ra­co­lo fi­na­le nel­la lot­te­ria dei ri­pe­scag­gi, si at­trez­za già per l'an­no pros­si­mo pun­tan­do al raf­for­za­men­to del­la so­cie­tà. E in que­sta di­re­zio­ne non è più un mi­ste­ro che Aniel­lo Ali­ber­ti, pa­tron del­la Sa­ler­ni­ta­na ne­gli an­ni '90, co­lui che ac­com­pa­gnò nel 1998 i gra­na­ta in se­rie A, va­lu­ti con at­ten­zio­ne un suo im­pe­gno per il Cam­po­bas­so. Qui ha più di un ami­co, com­pre­so il pre­si­den­te Giu­lio Perrucci, e non è esclu­so che una sua col­la­bo­ra­zio­ne con il club ros­so­blù di­ven­ti con­cre­ta nel gi­ro di qual­che set­ti­ma­na.

Di que­sto ne ha par­la­to il Con­si­glio di­ret­ti­vo del­la so­cie­tà che, riu­ni­to­si ie­ri se­ra, si è di­mo­stra­to, per­tan­to, ben di­spo­sto ad ac­co­glie­re in so­cie­tà l'im­pren­di­to­re cam­pa­no che sem­bra ave­re an­che in­te­res­si agri­co­li e com­mer­cia­li ine­ren­ti il set­to­re ce­rea­li­co­lo in Mo­li­se. Ov­via­men­te l'at­tua­le di­ri­gen­za si muo­ve a tut­to cam­po per l'al­lar­ga­men­to del club, tant'è che a gior­ni ci sa­rà l'an­nun­cio di al­tri im­pren­di­to­ri pron­ti a en­tra­re nel di­ret­ti­vo del­la so­cie­tà.

Aniel­lo Ali­ber­ti, 58 an­ni, ai tem­pi del­la Sa­ler­ni­ta­na

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.