Ia­go Fal­que non tra­di­sce Sa­lah de­lu­de

Szc­ze­sny: due er­ro­ri de­ci­si­vi Itur­be boc­cia­to, Flo­ren­zi sof­fre IA­GO FAL­QUE (39' PT) 6,5 TO­RO­SI­DIS (1' ST) 6,5 GAR­CIA (ALL.) 5

Corriere dello Sport (Roma) - - Bate Borisov-roma 3-2 - AN­SA ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Non era sta­to nep­pu­re con­vo­ca­to, in­ve­ce si tro­va a gio­ca­re più di un tem­po con una fa­scia­tu­ra sul­la gam­ba con­tu­sa. Piut­to­sto at­ti­vo, fir­ma l'assist per Ger­vi­n­ho.

Il suo in­gres­so re­sti­tui­sce un mi­ni­mo di equi­li­brio al­la Ro­ma. Pec­ca­to si fos­se già sul­lo 0-3. Sba­glia mol­te gio­ca­te ma se­gna la re­te del­la spe­ran­za.

GER­VI­N­HO 6

Il sa­ba­to con­tro il Car­pi era sta­to il­lu­so­rio. Si ri­ve­de per buo­na par­te del mat­ch il gio­ca­to­re che la Cop­pa d'Afri­ca ave­va re­sti­tui­to a Gar­cia. Pe­rò se­gna il gol che riac­cen­de un'idea di par­ti­ta. E da lì, sen­za in­ven­ta­re al­cun­ché di straor­di­na­rio, si sve­glia. Nell'azio­ne del 2-3 il suo mo­vi­men­to è de­ci­si­vo.

DE ROS­SI 5,5

Spes­so in ri­tar­do, si ar­ran­gia con l'espe­rien­za. Bec­ca an­che un'am­mo­ni­zio­ne a ini­zio ri­pre­sa. Com­pie un sal­va­tag­gio mi­ra­co­lo­so nel­la ri­pre­sa. A gio­chi com­pro­mes­si.

DI­GNE 5,5

Dal­le sue par­ti il Ba­te pas­sa po­co ep­pu­re il suo con­tri­bu­to al­la ma­no­vra non è con­ti­nuo. Il cross da cui na­sce il gol di To­ro­si­dis è tut­to som­ma­to ca­sua­le.

PJA­NIC 5,5

Sen­za Kei­ta, il gio­co pas­sa sem­pre e so­lo per i suoi pie­di. Par­te da in­ter­no, chiu­de da re­gi­sta bas­so del 4-2-3-1 su­per of­fen­si­vo. Ma la lu­ce non si ac­cen­de, sta­vol­ta nep­pu­re su pu­ni­zio­ne.

FLO­REN­ZI 5

Par­ti­ta fol­le. I bie­lo­rus­si lo at­tac­ca­no dal­la sua par­te sfrut­tan­do­ne le dif­fi­col­tà di­fen­si­ve. E' uno sche­ma stu­dia­to, che pur­trop­po per la Ro­ma fun­zio­na an­che trop­po be­ne. Ren­de me­glio, mol­to me­glio nel­la ri­pre­sa nel tri­den­te d'at­tac­co. E la tra­ver­sa gli ne­ga l'in­cre­di­bi­le pa­reg­gio nei mi­nu­ti fi­na­li.

MA­NO­LAS 5

Sbal­lot­ta­to da una par­te all'al­tra, spro­fon­da. Ma co­me è suc­ces­so al­tre vol­te, la col­pa non è del sin­go­lo. E' dell'in­ca­pa­ci­tà col­let­ti­va di di­fen­de­re de­cen­te­men­te.

NAING­GO­LAN 5

Non ci sia­mo. L'allarme ros­so in tut­ti i re­par­ti lo ob­bli­ga a gio­ca­re da ver­ti­ce bas­so, un ruo­lo che non si adat­ta al­le sue ca­rat­te­ri­sti­che. Sof­fre e lot­ta ma a con­ti fat­ti non az­zec­ca nien­te, tra le co­se im­por­tan­ti.

VAIN­QUEUR 5

Nem­me­no ar­ri­va all'in­ter­val­lo per­ché Gar­cia, che lo ha vo­lu­to a Ro­ma, lo so­sti-

Sce­glie di ri­lan­cia­re Szc­ze­sny con­fer­man­do Flo­ren­zi nel ruo­lo di ter­zi­no. Due scel­te che si ri­ve­la­no in­fe­li­ci. Ma è tut­ta la squa­dra, tra­mor­ti­ta dai col­pi bie­lo­rus­si, a non ave­re guiz­zi. Pro­va a cam­bia­re in cor­sa ma quan­do l'ac­qua è già usci­ta dal va­so. Il Bo­ri­sov sem­bra­va il Bayern. E non è bel­lo.

ITUR­BE 4,5

An­co­ra una boc­cia­tu­ra. In­con­si­sten­te in at­tac­co, ine­si­sten­te nel sup­por­to di­fen­si­vo. So­sti­tu­zio­ne lo­gi­ca.

SZC­ZE­SNY 4,5

De­ci­si­vo. E sta­vol­ta non in sen­so buo­no. Tor­na do­po due set­ti­ma­ne e sem­bra un al­tro por­tie­re. Dav­ve­ro in­spie­ga­bi­le il suo piaz­za­men­to sul 2-0. E' di­sat­ten­to an­che sul ter­zo gol. Ri­pre­sen­tar­si quan­do si è al top, plea­se.

Mo­ha­med Sa­lah, 23 an­ni, ex Chel­sea e Fio­ren­ti­na, pro­va a su­pe­ra­re Mak­sim Vo­lo­d­ko (22)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.