Mou si gio­ca il suo fu­tu­ro con­tro Klopp

De­ci­si­va la sfi­da col Li­ver­pool Ma il 60% dei ti­fo­si è con lui

Corriere dello Sport Stadio (Emilia) - - Estero - Di Ga­brie­le Mar­cot­ti ©RI­PRO­DU­ZIO­NE RI­SER­VA­TA

La cal­ma pri­ma del­la tem­pe­sta, il mez­zo­gior­no di fuo­co do­ma­ni con il Li­ver­pool che fa vi­si­ta a Stam­ford Brid­ge. Jo­se Mou­ri­n­ho ha vis­su­to un gio­ve­dì tran­quil­lo, come pro­mes­so. Nul­la da ve­de­re, or­di­na­ria am­mi­ni­stra­zio­ne. John Ter­ry partecipa a un'ini­zia­ti­va per i re­du­ci di guer­ra, Ra­mi­res fir­ma un nuo­vo con­trat­to che lo le­ghe­rà al Chel­sea fi­no al 2019. Lo Spe­cial One re­sta de­fi­la­to ed è me­glio co­sì. E si bec­ca pu­re una lie­ta no­vel­la: la Foot­ball As­so­cia­tion non chiu­de­rà la sua inchiesta a se­gui­to dell'ul­ti­mo de­fe­ri­men­to (sa­ba­to scor­so con­tro il We­st Ham, espul­so il se­con­do Sil­vi­n­ho, ris­sa nel tun­nel, Mou­ri­n­ho cac­cia­to in tri­bu­na du­ran­te l'in­ter­val­lo) pri­ma di sa­ba­to. Il che si­gni­fi­ca che sa­rà re­go­lar­men­te in pan­chi­na e non ver­rà squa­li­fi­ca­to (ol­tre ai fat­ti di Up­ton Park, Mou­ri­n­ho ha un ul­te­rio­re gior- na­ta di squa­li­fi­ca che è sta­to so­spe­sa ma di­ven­te­rà ef­fet­ti­va do­ves­se ve­ni­re squa­li­fi­ca­to nuo­va­men­te).

OT­TI­MI­SMO. Un pas­so al­la vol­ta dun­que per ri­sa­li­re la chi­na. E i mo­ti­vi per es­se­re (mol­to) cau­ta­men­te ot­ti­mi­sti vi so­no. Il Chel­sea è sta- to eli­mi­na­to con­tro lo Sto­ke in Cop­pa di Le­ga, è ve­ro, ma ha mo­stra­to evi­den­ti se­gni di pro­gres­so ri­spet­to al­le ul­ti­me usci­te. Ha­zard ha fal­li­to il ri­go­re de­ci­si­vo ma re­sta un pun­to di for­za del club: al­me­no co­sì lo ve­de Abra­mo­vi­ch, Mou­ri­n­ho chis­sà... Un son­dag­gio ri­ve­la che cir­ca il 60 per cen­to dei ti­fo­si del Chel­sea so­no con lui e non vo­glio­no sen­ti­re par­la­re di eso­ne­ro. Ad Abra­mo­vi­ch le opi­nio­ni dei so­ste­ni­to­ri in­te­res­sa­no re­la­ti­va­men­te (pu­re An­ce­lot­ti e Mou­ri­n­ho, at­to pri­mo, era­no ama­ti dal popolo dei Blues, ep­pu­re so­no sta­ti eso­ne­ra­ti) pe­rò la piaz­za ha sem­pre il suo peso. Ciò che conta di più, pe­rò, è lo spogliatoio: e qui l'im­pres­sio­ne è che Mou­ri­n­ho lo ab­bia an­co­ra in ma­no. An­che per­chè quel­li con cui non si pren­de so­no in mi­no­ran­za e co­mun­que Abra­mo­vi­ch sa che può ven­der­li (e be­ne) al­tro­ve.

LI­VER­POOL. Più dif­fi­ci­le leg­ge­re il mo­men­to at­tua­le del Li­ver­pool. Klopp ha re­gi­stra­to tre pa­reg­gi e una vit­to­ria che non fa te­sto (in Cop­pa di Le­ga, con una squa­dra - e un av­ver­sa­rio - pie­no di ri­ser­ve). C'è il dub­bio Ben­te­ke, c'è Stur­rid­ge an­co­ra in­for­tu­na­to e so­prat­tut­to vi so­no gli sche­mi del san­to­ne te­de­sco da im­pa­ra­re. Fi­no­ra si è vi­sta tan­ta buo­na vo­lon­tà, ma po­co al­tro. Del re­sto la pre­pa­ra­zio­ne esti­va è fon­da­men­ta­le per Klopp, co­sì come i ca­ri­chi di la­vo­ro, di gran lun­ga mag­gio­ri ri­spet­to a quel­li del pre­de­ces­so­re Rod­gers. Im­pos­si­bi­le che si ve­da un Li­ver­pool ve­ra­men­te "Klop­pia­no" fi­no all'an­no pros­si­mo. Al popolo dei Reds sta be­ne co­sì. La pa­zien­za non gli man­ca cer­to e pu­re la pro­prie­tà - come si è vi­sto - è di ma­ni­ca lar­ga. Si ac­con­ten­te­reb­be, al­me­no per ades­so, di met­te­re un al­tro chio­do nel­la ba­ra del­lo Spe­cial One, espu­gnan­do Stam­ford Brid­ge.

Squa­li­fi­ca an­nul­la­ta do­ma­ni lo Spe­cial an­drà in pan­chi­na In­tan­to nel Chel­sea rin­no­va Ra­mi­res

Jo­sé Mou­ri­n­ho, 52 an­ni, cinque scon­fit­te su die­ci par­ti­te in Pre­mier con il Chel­sea que­st’an­no

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.