Ra­io­la: Il Ba­rça è adat­to a Pog­ba

«In esta­te no a 85 mi­lio­ni blau­gra­na ma quel pro­get­to può es­se­re l’idea­le»

Corriere dello Sport Stadio (Emilia) - - Juventus - di An­drea Bo­ni­no TO­RI­NO Ass

Non ba­sta­va la cri­si di gio­co e di ri­sul­ta­ti, ora ci si met­te pu­re Mi­no Ra­io­la ad ag­giun­ge­re an­sia ai ti­fo­si del­la Ju­ven­tus get­tan­do nuo­ve om­bre sul fu­tu­ro di Paul Pog­ba: « Lui al Bar­cel­lo­na? Per­ché no? Non è im­pos­si­bi­le - ha det­to il pro­cu­ra­to­re del cen­tro­cam­pi­sta francese in un'in­ter­vi­sta ri­la­scia­ta a Rmc Sport -. La Ju­ve ha in­con­tra­to i blau­gra­na che han­no do­vu­to fa­re un pas­so in­die­tro per il bloc­co del mer­ca­to. Paul ha co­mun­que scel­to di ri­ma­ne­re, al­me­no per un al­tro an­no. In fu­tu­ro ve­dre­mo: le por­te so­no aper­te a tut­ti i club». In ca­so di ad­dio le cas­se bian­co­ne­re ver­ran­no ade­gua­ta­men­te riem­pi­te: « È uno dei gio­ca­to­ri più for­ti del mon­do ed ha un co­sto mol­to ele­va­to. La Ju­ve in esta­te ha ri­spe­di­to al mit­ten­te un'of­fer­ta di 85 mi­lio­ni da par­te del club spa­gno­lo. Pe­rò ne ser­vo­no mol­ti di più: il club va­lu­ta il gio­ca­to­re 100 mi­lio­ni». Una ci­fra che po­chi club sul pia­ne­ta pos­so­no per­met­ter­si: «Si­cu­ra­men­te i top-club spa­gno­li e in­gle­si, ma an­che Psg o Bayern Monaco, che ha un gran­de tec­ni­co come Guar­dio- la, non so­no da esclu­de­re. Tut­ti i di­scor­si so­no aper­ti. Per Paul il pro­get­to è più im­por­tan­te di tut­to e quel- lo del Bar­cel­lo­na può es­se­re adat­to a lui». Un'investitura uf­fi­cio­sa?

FU­TU­RO. In­tan­to in cor­so Ga­li­leo Ferraris continuano a pen­sa­re al fu­tu­ro. Ie­ri il so­gno di Ales­sio Di Mas­si­mo s'è fi­nal­men­te rea­liz­za­to. L'at­tac­can­te, clas­se 1996, era a To­ri­no per le vi­si­te me­di­che e da gen­na­io sa­rà a tut­ti gli ef­fet­ti un gio­ca­to­re del­la Ju­ven­tus. In at­te­sa di es­se­re tes­se­ra­to a gen­na­io sa­rà a di­spo­si­zio­ne del­la Pri­ma­ve­ra di Gros­so con l'obiet­ti­vo di ag­gre­gar­si al più pre­sto al­la Pri­ma Squa­dra. Per il ra­gaz­zo si trat­ta di un sal­to tri­plo da bri­vi­do: pas­se­rà dai di­let­tan­ti dell'Avez­za­no (se­rie D) al­la Vec­chia Si­gno­ra, che ha vi­sto in lui in pro­spet­ti­va do­ti da gran­de gio­ca­to­re. Il suo club lo ha sa­lu­ta­to con una no­ta sul si­to uf­fi­cia­le: « Di Mas­si­mo, che s'ispi­ra a El Shaa­rawy ed è sta­to chia­ma­to Ales­sio in ono­re di Tac­chi­nar­di, il 15 no­vem­bre pros­si­mo di­spu­te­rà l'ul­ti­mo in­con­tro con la ma­glia bian­co­ver­de al De Mar­si con­tro il Fa­no. Dal gior­no suc­ces­si­vo sa­rà bian­co­ne­ro». L'ope­ra­zio­ne è sta­ta pos­si­bi­le gra­zie al nul­lao­sta con­ces­so dal Sant'Ome­ro, club mi­li­tan­te in Pro­mo­zio­ne pro­prie­ta­rio del car­tel­li­no.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.