E’ l’at­tac­co di Man­d­zu­kic

Corriere dello Sport Stadio (Emilia) - - Palermo-juventus (ore 20.45) - F.bon. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Man­d­zu­kic pun­to fer­mo dell'at­tac­co bian­co­ne­ro. Lo la­scia in­ten­de­re di­ret­ta­men­te Mas­si­mi­lia­no Al­le­gri: «In que­sto mo­men­to Man­d­zu­kic ci ga­ran­ti­sce, con ca­rat­te­ri­sti­che di­ver­se da Mo­ra­ta, del­le co­se di cui la squa­dra ha bi­so­gno». Non è, in ogni caso, una boc­cia­tu­ra del cen­tra­van­ti spa­gno­lo. «Una gran­de squa­dra - ri­le­va il tec­ni­co - de­ve ave­re gran­di gio­ca­to­ri e io in at­tac­co ne ho quat­tro ma più di due non pos­so far­ne gio­ca­re. Mo­ra­ta è sta­to fuo­ri due par­ti­te, ma non suc­ce­de nien­te; ca­pi­te­rà an­che che sta­ran­no fuo­ri Dy­ba­la e Man­d­zu­kic, che ri­gio­che­rà Za­za». Al­va­ro in­fat­ti po­treb­be tor­na­re dal pri­mo mi­nu­to sta­se­ra a Pa­ler­mo: è in bal­lot­tag­gio con Dy­ba­la per af­fian­ca­re Man­d­zu­kic. Max scher­za: «Non so nean­che se con­vo­co Dy­ba­la per evi­ta­re al­tre po­le­mi­che... Zam­pa­ri­ni è un pre­si­den­te sim­pa­ti­co, ab­ba­stan­za fo­co­so». Il mo­du­lo sa­rà il 3-5-2: al­tri dub­bi ri­guar­da­no le fa­sce, do­ve Li­ch­tstei­ner e Cua­dra­do a de­stra ed Alex San­dro ed Evra a si­ni­stra si gio­ca­no una ma­glia. Nel­la ri­fi­ni­tu­ra è sta­ta pro­va­ta la stes­sa for­ma­zio­ne che ha battuto il Ci­ty. Con lo sviz­ze­ro e il bra­si­lia­no su­gli ester­ni e Dy­ba­la a fian­co di Man­d­zu­kic.

BOL­LET­TI­NO. Al­le­gri chiu­de con il bol­let­ti­no me­di­co. «Ca­ce­res non ha nien­te di par­ti­co­la­re ma si por­ta die­tro pro­ble­ma dal­la tra­sfer­ta con la Na­zio­na­le. Si era al­le­na­to poi si è nuo­va­men­te fer­ma­to. Pa­doin si è al­le­na­to sem­pre con la squa­dra, Pe­rey­ra tor­ne­rà di­spo­ni­bi­le do­po la La­zio, men­tre Asa­moah dal­la pros­si­ma set­ti­ma­na si al­le­ne­rà con la squa­dra co­me Khe­di­ra che, nel gi­ro di 3-4 gior­ni, tor­ne­rà con il grup­po. Her­na­nes in­ve­ce è an­co­ra ai box. In que­sto mo­men­to bi­so­gna strin­ge­re i den­ti e ave­re al­tri 7-10 gior­ni di pa­zien­za af­fin­chè pos­sa­no rien­tra­re tut­ti».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.