Fro­si­no­ne, tre pun­ti batticuore

Stel­lo­ne in van­tag­gio di 3 gol ri­schia il pa­ri con il Ve­ro­na, in die­ci per una fol­lia di Ra­fael

Corriere dello Sport Stadio (Emilia) - - Frosinone-Verona 3-2 - Di Ame­deo Di So­ra ANSA ©RIPRODUZIONE RISERVATA

An­che un buon Ve­ro­na, cui va l'in­di­scus­so me­ri­to di aver­ci cre­du­to fi­no in fon­do, pa­ga da­zio ed esce scon­fit­to dal Co­mu­na­le che si con­fer­ma la pre­zio­sa cas­sa­for­te del Fro­si­no­ne in pro­spet­ti­va sal­vez­za. Tor­na­no, do­po due scon­fit­te ed un pa­ri, a sor­ri­de­re i "leo­ni" cio­cia­ri con i ri­tro­va­ti "ge­mel­li del gol" che fir­ma­no un suc­ces- so che por­ta in do­te tre pun­ti d'oro per clas­si­fi­ca e mo­ra­le. Ma quan­ta gra­tui­ta sof­fe­ren­za nell'ul­ti­ma mez­zo­ra di un mat­ch che, all'ini­zio del­la ri­pre­sa, sem­bra non ave­re più nien­te da of­fri­re, con i pa­dro­ni di ca­sa in van­tag­gio per tre a ze­ro e in su­pe­rio­ri­tà nu­me­ri­ca. Con­dan­na­ta a vin­ce­re, per ope­ra­re il sor­pas­so del Bo­lo­gna battuto dal To­ri­no nell'an­ti­ci­po di sa­ba­to, la squa­dra di Stel­lo­ne si ve­de spia­na­ta la stra­da da una "fol­lia" di Ra­fael che, al 19' del pri­mo tem­po, con un'inu­ti­le go­mi­ta­ta a Pa­ga­ni­ni rimedia un inec­ce­pi­bi­le car­tel­li­no ros­so e cau­sa il con­se­guen­te cal­cio di ri­go­re.

CIO­FA­NI 1. Man­dor­li­ni è co­stret­to a ri­chia­ma­re una pun­ta e sce­glie Si­li­gar­di per so­sti­tuir­lo con il ven­ten­ne por­tie­re Gol­li­ni che, ap­pe­na en­tra­to, in­do­vi­na l'an­go­lo di bat­tu­ta, sfio­ra il pal­lo­ne ma non rie­sce a neu­tra­liz­za­re il pe­nal­ty cal­cia­to da Da­niel Cio­fa­ni che sbloc­ca il ri­sul­ta­to. Il Ve­ro­na non ci sta e seb­be­ne in die­ci ha una vee­men­te rea­zio­ne che al 25' lo por­ta vi­ci­nis­si­mo al pa­reg­gio. Dal­la ban­die­ri­na bat­te Vi­via­ni, To­ni an­ti­ci­pa tut­ti e con un col­po di te­sta de­via ver­so la re­te tro­van­do un reat­ti­vo Lea­li pron­to al­la ri­bat­tu­ta, sul pal­lo­ne si av­ven­ta l'avan­za­to Pi­sa­no ma la con­clu­sio­ne è re­spin­ta da Cio­fa­ni che sul­le azio­ni da pal­la inat­ti­va ar­re­tra sem­pre per da­re una ma­no al re­par­to di­fen­si­vo. Al 30' è Vi­via­ni da fuo­ri area a chia­ma­re in cau­sa Lea­li che non si la­scia sor­pren­de­re. Il Fro­si­no­ne si ri­pre­sen­ta mi­nac­cio­so nell'area av­ver­sa­ria al 33'. Dal­la si­ni­stra Sod­di­mo cros­sa, Cio­fa­ni di te­sta ap­pog­gia per l'ac­cor­ren­te Sam­mar­co che fi­na­liz­za di de­stro con pal­lo­ne de­sti­na­to all'in­cro­cio dei pa­li. Gol­li­ni com­pie un au­ten­ti­co pro­di­gio e rie­sce a sma­nac­cia­re il pal­lo­ne che in tuf­fo col­pi­sce di te­sta Pa­ga­ni­ni man­can­do il ber­sa­glio per una que­stio­ne di cen­ti­me­tri.

CIO­FA­NI 2 E DIO­NI­SI 3. Al 39' il rad­dop­pio dei gial­laz­zur­ri: dal­la si­ni­stra Cri­vel­lo pen­nel­la un in­vi­tan­te cross, Cio­fa­ni an­ti­ci­pa Bianchetti e di te­sta de­via il pal­lo­ne a fil di pa­lo. La ri­pre­sa di apre con un Fro­si­no­ne non ap­pa­ga­to che al 3' va di nuo­vo a se­gno al ter­mi­ne di un'azio­ne co­ra­le: Cio­fa­ni toc­ca per Sam­mar­co che apre per lo smar­ca­to Dio­ni­si che con un piat- to­ne de­stro in­fi­la l'in­col­pe­vo­le Gol­li­ni. Par­ti­ta fi­ni­ta? Nep­pu­re per idea.

LA REA­ZIO­NE. I pa­dro­ni di ca­sa con­vin­ti di aver già vin­to si ac­con­ten­ta­no di am­mi­ni­stra­re il ras­si­cu­ran­te van­tag­gio ma non fan­no i con­ti con l'or­go­glio de­gli sca­li­ge­ri che al 23' ac­cor­cia­no le di­stan­ze su cal­cio piaz­za­to di Vi­via­ni con pal­lo­ne che si in­fi­la nel­la bar­rie­ra ed in­gan­na Lea­li. Ci cre­do­no gli ospi­ti e al 30' ria­pro­no il mat­ch su azio­ne di cal­cio d'an­go­lo battuto da Vi­via­ni che tro­va Moras pron­to al­la de­via­zio­ne di te­sta. A quel pun­to si te­me il ri­pe­ter­si del­la beffa su­bi­ta nel pre­ce­den­te ga­ra ca­sa­lin­ga con il Ge­noa. La squa­dra, pe­rò, rie­sce a scrol­lar­si di dos­so il ti­mo­re di su­bi­re una im­pen­sa­bi­le ri­mon­ta e tor­na a svi­lup­pa­re azio­ni pe­ri­co­lo­se. Al 35' Dio­ni­si su­pe­ra in drib­bling Sou­prayen si ac­cen­tra e la­scia par­ti­re un sec­co si­ni­stro che vie­ne mu­ra­to da Moras da­van­ti al­la por­ta. Ca­la il rit­mo da par­te dei ve­ne­ti che han­no ra­schia­to il fon­do del ba­ri­le in fat­to di ener­gie con la con­se­guen­za che i fru­si­na­ti rie­sco­no a con­te­ner­ne in li­mi­ti ac­cet­ta­bi­li le vel­lei­tà of­fen­si­ve del duo To­ni-Paz­zi­ni. An­zi nel­la man­cia­ta di mi­nu­ti fi­na­li so­no i pa­dro­ni di ca­sa a ren­der­si più pe­ri­co­lo­si con un pa­io di spun­ti del so­li­to Dio­ni­si mal sup­por­ta­to da un in­con­clu­den­te Ca­stil­lo.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.