Il Li­ver­pool di Klopp rag­giun­ge Van Gaal

In at­te­sa del gio­co, se­con­da vit­to­ria di fi­la: gol di Ben­te­ke. Reds se­sti co­me lo Uni­ted

Corriere dello Sport Stadio (Emilia) - - Estero - Di Ga­brie­le Mar­cot­ti ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Per ve­de­re il Li­ver­pool ve­ro im­ma­gi­na­to da Klopp bi­so­gne­rà aspet­ta­re an­co­ra. Ma nel frat­tem­po que­sta ver­sio­ne si fa va­le­re, più per im­pe­gno che per qua­li­tà, ma co­mun­que fa­cen­do pas­sa­ti avan­ti. I Reds su­pe­ra­no in tra­sfer­ta il Sun­der­land - il se­con­do 1 a 0 con­se­cu­ti­vo - e si ri­tro­va­no al se­sto po­sto in clas­si­fi­ca, a pa­ri me­ri­to con il Man­che­ster Uni­ted. AL­LA DI CA­NIO. I pa­dro­ni di ca­sa so­no al pe­nul­ti­mo po­sto in clas­si­fi­ca ma go­do­no del so­ste­gno dei 45mi­la del­lo Sta­dium of Light, il che non è po­co. Al­lar­dy­ce, pa­tron del­le cau­se (qua­si) per­se ri­pro­po­ne Man­no­ne tra i pa­li e Bo­ri­ni in at­tac­co, la stes­sa formula che usò Di Ca­nio due an­ni fa per sal­va­re il club.

Klopp con­ti­nua le pro­ve tec­ni­che di "ge­gen­pres­sing" an­che se il ma­te­ria­le uma­no non è for­se l'idea­le per il suo sti­le di gio­co. Die­tro all'ariete Ben­te­ke gio­stra­no Cou­ti­n­ho, Lal­la­na e Fir­mi­no, con Ca­pi­tan Hen­der­son e Can a pro­teg­ge­re il pac­chet­to ar­re­tra­to.

LE OC­CA­SIO­NI. Tan­to pos­ses­so per gli ospi­ti, il Sun­der­land si di­fen­de be­ne e pun­ge in con­tro­pie­de con Bo­ri­ni e De­foe. L'oc­ca­sio­ne mi­glio­re al 25' pt è di Fir­mi­no, che pe­sca il pa­lo do­po un bel gio­co di gam­be e com­pli­ce una prov­vi­den­zia­le de­via­zio­ne di Man­no­ne. Al­lar­dy­ce fiu­ta che for­se il Li­ver­pool è più vul­ne­ra­bi­le del pre­vi­sto e co­sì quan­do Rod­well si fa ma­le al­la mezz'ora non lo so­sti­tui­sce con un al­tro in­con­tri­sta ben­sì con una mez­za pun­ta co­me Wat­mo­re, avan­zan­do ul­te­rior­men­te il ba­ri­cen­tro.

LA SVOL­TA. Ini­zia la ri­pre­sa e il Li­ver­pool fa su­bi­to brec­cia: lan­cio di Lal­la­na e pal­lo­net­to di Ben­te­ke che beffa Man­no­ne. Il Sun­der­land ri­par­te, sbuf­fa, s'im­pe­gna ma è trop­po di­sor­di­na­to e trop­po lon­ta­no dal­la qua­li­tà me­dia dei Reds. Che, nel fi­na­le sfio­ra­no pu­re il rad­dop­pio con Ben­te­ke, sven­ta­to dall'ot­ti­mo Man­no­ne.

CLAS­SI­FI­CA:

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.