Ka­li­nic gui­de­rà l’at­tac­co

Il croa­to sta me­glio do­po le bot­te ri­me­dia­te a Ba­si­lea

Corriere dello Sport Stadio (Toscana) - - Sassuolo-Fiorentina (ore 19) - Di Fran­ce­sco Gen­si­ni

Avan­ti tut­ta per an­da­re al­la ri­cer­ca di un'al­tra vit­to­ria che pos­sa te­ne­re la Fio­ren­ti­na quan­to me­no al se­con­do po­sto. Avan­ti tut­ta con la for­ma­zio­ne mi­glio­re che Pau­lo Sou­sa schie­ra non ri­nun­cian­do al tur­no­ver, co­mun­que mi­ni­mo per ga­ran­tir­si la mas­si­ma com­pe­ti­ti­vi­tà. E al­lo­ra den­tro i ti­to­la­ri scel­ti, per­ché que­sto è il mo­men­to di da­re lo strap­po de­ci­si­vo al cam­pio­na­to. Cer­to dall'al­le­na­men­to di ri­fi­ni­tu­ra svol­to ie­ri a Fi­ren­ze al fi­schio di Sas­suo­lo-Fio­ren­ti­na ri­ma­ne un gior­no in­te­ro e per que­sto il tec­ni­co por­to­ghe­se si è la­scia­to aper­ti un pa­io di dub­bi, ma la fi­sio­no­mia del­la squa­dra vio­la sa­rà quel­la dei gior­ni che con­ta­no.

NI­KO­LA C'E'. Ad esem­pio, Ka­li­nic ci sa­rà. An­che que­sto al net­to di ri­fles­sio­ni e ri­pen­sa­men­ti not­tur­ni che ci pos­so­no sem­pre sta­re, con­si­de­ran­do poi che il cen­tra­van­ti croa­to è tor­na­to mal­con­cio dal­la tra­sfer­ta di Ba­si­lea. Pe­rò ci vuo­le es­se­re sta­se­ra al­lo sta­dio Giglio e Pau­lo Sou­sa è ben fe­li­ce di ac­con­ten­tar­lo, per­ché l'ex Dni­pro è il va­lo­re ag­giun­to di que­sta Fio­ren­ti­na e non so­lo per i 9 gol se­gna­ti fi­no­ra al pri­mo an­no di Se­rie A. Al­lo­ra Ka­li­nic pun­to di ri­fe­ri­men­to di un at­tac­co che do­vreb­be es­se­re com­ple­ta­to da Ili­cic e Borja Va­le­ro: do­vreb­be per­ché Ba­ba­car è pron­to in caso di mi­ni­ma difficoltà atle­ti­ca del ca­po­can­no­nie­re vio­la, poi c'è Ros­si che un po­sto lo può sem­pre ave­re seb­be­ne non sia an­co­ra al me­glio del­la con­di­zio­ne e c'è Ma­ti Fer­nan­dez che nel ruo­lo è già sta­to im­pie­ga­to. In­fi­ne Borja Va­le­ro: uo­mo do­vun­que del­la squa­dra, non sa­reb­be una sor­pre­sa ri­tro­var­lo a cen­tro­cam­po se sem­pre Pau­lo Sou­sa ri­te­nes­se di do­ver con­ce­de­re un tur­no di ri­po­so a Ve­ci­no.

CHAN­CE PA­SQUAL. Teo­ria, ipo­te­si: nel mez­zo in­tan­to si ri­par­te pro­prio da Ve­ci­no ac­can­to a Ba­de­lj co­sì da schie­ra­re gli in­ter­pre­ti prin­ci­pa­li del gio­co: il sa­cri­fi­ca­to sa­reb­be di nuo­vo Sua­rez (al­me­no con­vo­ca­to a dif­fe­ren­za di Ba­si­lea) e cer­to non si trat­te­reb­be di un sor­pre­sa vi­sto il pe­rio­do po­co fe­li­ce dell'ex Atle­ti­co Madrid. Fon­ti del gio­co so­no pu­re le fa­sce e a si­ni­stra c'è uno dei dub­bi so­pra ci­ta­ti: Pa­squal e Alon­so se la gio­ca­no pra­ti­ca­men­te al­la pa­ri e l'or­di­ne di chia­ma­ta sta­vol­ta sta ad in­di­ca­re che l'ester­no ve­ne­to è leg­ger­men­te fa­vo­ri­to sul­lo spa­gno­lo. Nes­su­na in­cer­tez­za a de­stra e non per l'as­sen­za di Blaszc­zy­ko­w­ski, uni­co in­di­spo­ni­bi­le: fa­re a me­no di que­sto Ber­nar­de­schi è im­pos­si­bi­le. Re­sta la di­fe­sa a pro­te­zio­ne di Tatarusanu che tor­na do­po il cam­bio a fa­vo­re di Se­pe in Eu­ro­pa Lea­gue: Pau­lo Sou­sa di­mo­stra di es­se­re sot­ti­le psi­co­lo­go e con­fer­ma Ron­ca­glia con Gon­za­lo e Asto­ri.

SESTINI

Ni­ko­la Ka­li­nic, 27 an­ni

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.