E ora al­tri quat­tro ac­qui­sti

Corriere dello Sport - - Calcio Serie A - Di Ro­ber­to Maida

RO­MA - Wal­ter Sa­ba­ti­ni ha ri­ce­vu­to pac­che sul­le spal­le dal­le al­te sfe­re ro­ma­ni­ste, a lo­ro vol­ta ras­se­re­na­te dall'ac­cor­do rag­giun­to tra pa­dro­ni: ci so­no i sol­di. Per tre o for­se quat­tro gio­ca­to­ri, due dei qua­li sa­ran­no pi­la­stri nel­la Ro­ma di Luis En­ri­que. Si­ste­ma­ta la que­stio­ne del por­tie­re con l'af­fi­da­bi­li­tà di Ste­ke­len­burg, la cam­pa­gna ac­qui­sti è più o me­no a me­tà dell'ope­ra. ATTACCO - La ces­sio­ne di Vu­ci­nic al­la Ju­ven­tus ha aper­to un vuo­to da­van­ti. Al mo­men­to la Ro­ma può con­ta­re su Tot­ti, Bor­riel­lo, Bo­jan e La­me­la, che ie­ri ha de­but­ta­to con uno splen­di­do gol nel Mon­dia­le Un­der 20, ol­tre al ram­pan­te Ca­pra­ri. Luis En­ri­que ha bi­so­gno di un al­tro gio­ca­to­re, ma­ga­ri adat­ta­bi­le a più ruo­li, che sia pron­to a gio­ca­re subito ad al­ti li- vel­li. Il no­me pre­fe­ri­to è sem­pre Nil­mar, con il qua­le esi­ste un ac­cor­do di mas­si­ma, ma va con­vin­to il pre­si­den­te del Vil­lar­real che ha pro­mes­so ai ti­fo­si di non ven­der­lo. La trat­ta­ti­va non è sta­ta ab­ban­do­na­ta, ma so­la­men­te so­spe­sa. Per que­sto Sa­ba­ti­ni, che ha tra­scor­so il sa­ba­to nel suo stu­dio di Piaz­za Ca­vour, sta son­dan­do al­tre pos­si­bi­li­tà: ol­tre a Sha­qi­ri, Dou­glas Co­sta e Pa­la­cio, è en­tra­to nei suoi pen­sie­ri anche Mar­ko Ma­rin, ester­no di 22 an­ni del Wer­der Bre­ma già nel gi­ro del­la na­zio­na­le te­de­sca. Il Wer­der non lo re­ga­la ma nem­me­no lo ha blin­da­to. Oc­chio anche a Da­miao, gio­va­ne pun­ta dell'In­ter­na­cio­nal di Por­to Ale­gre che la Ro­ma ave­va già con­si­de­ra­to in pas­sa­to. ME­DIA­NA - La zo­na più sguar­ni­ta è il cen­tro­cam­po, do­ve per il calcio di Luis En­ri­que l'uni­co in­so­sti­tui­bi­le è De Ros­si (al qua­le non è sta­to an­co­ra rin­no­va­to il con­trat­to in sca­den­za tra 11 me­si). Per il re­sto l'al­le­na­to­re ha bi­so­gno di due in­ter­me­di, uno dei qua­li do­vrà es­se­re ti­to­la­re. E' pro­ba­bi­le che ar­ri­vi dal mer­ca­to su­da­me­ri­ca­no, do­ve Sa­ba­ti­ni si muo­ve con co­gni­zio­ne di cau­sa. In Argentina è sta­to se­gui­to Au­gu­sto Fer­nan­dez, del Ve­lez Sar­sfield, ap­prez­za­bi­le per­ché all'oc­cor­ren­za può en­tra­re anche nel tri­den­te d'attacco. Fer­nan­dez co­sta in­tor­no ai 5 mi­lio­ni ed è ex­tra­co­mu­ni­ta­rio. Co­me uno dei pre­fe­ri­ti di Sa­ba­ti­ni, il ser­bo Pe­tro­vic, del Par­ti­zan, or­mai vi­ci-

Per l’attacco in liz­za Mar­ko Ma­rin e Da­miao A cen­tro­cam­po oc­chi su Fer­nan­dez. In di­fe­sa pi­sta se­gre­ta in Bra­si­le

nis­si­mo al­la fir­ma con il Blac­k­burn. Più sem­pli­ce sa­reb­be ar­ri­va­re a Ke­vin de Bruy­ne, 20 an­ni, bel­ga del Genk. Anche lui è uti­liz­za­bi­le nel tri­den­te d'attacco, all'oc­cor­ren­za. CON­TRAE­REA - In­fi­ne va rin­for­za­ta la di­fe­sa. Hein­ze è sta­to in­gag­gia­to per ag­giun­ge­re espe­rien­za al grup­po. E la cop­pia Juan-Bur­dis­so non ga­ran­ti­sce pie­na ef­fi­cien­za, so­prat­tut­to per que­stio­ni fi­si­che. Dun­que l'idea è com­pra­re un di­fen­so­re im­por­tan­te, per il fu­tu­ro e pu­re per il pre­sen­te. Men­tre il Wol­fsburg ha aper­to un'asta per Kjaer, di cui ha chie­sto no­ti­zie il Bayern Mo­na­co, Sa­ba­ti­ni ha tra le ma­ni un no­me se­gre­tis­si­mo: bra­si­lia­no e co­mu­ni­ta­rio. Nei pros­si­mi gior­ni de­ci­de­rà se pre­sen­ta­re un'of­fer­ta. In Argentina, poi, vie­ne se­gui­to Leo­nel Ga­lea­no (clas­se '91) dell'In­de­pen­dien­te.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.